Questo sito prevede l'utilizzo di cookie. Continuando a navigare si considera accettato il loro utilizzo. Ulteriori informazioni
OK

Rubò 600 euro dalla cassa di un locale di Fiuggi: denunciato 36enne

8 marzo 2019

I Carabinieri della stazione di Fiuggi, con l’ausilio del personale del N.O.R.M. della Compagnia di Alatri, a conclusione di attività investigativa intrapresa a seguito del furto con scasso perpetrato in data 24 febbraio 2019 in un esercizio commerciale di via A. Diaz, durante il quale fu asportata la somma di € 600 custodita nella cassa del locale, hanno denunciato in stato di libertà per furto aggravato un 36enne del luogo, già censito per reati contro la persona, il patrimonio ed in materia di stupefacenti. Le investigazioni condotte hanno consentito di acquisire concordi elementi di colpevolezza a carico dell'uomo.


TI POTREBBERO INTERESSARE

Ferentino. Un arresto per evasione e una denuncia per furto in una chiesa: i Carabinieri agli ordini del mar. Raffaele Alborino impegnati su più fronti
Un 49enne e una ragazza di 27 anni - entrambi residenti a Frosinone - sono stati arrestati dai Carabinieri di Ferentino con l'accusa di furto aggravato. I due, nella notte compresa tra giovedì e venerdì, in concorso tra loro, erano riusciti a rubare da un borsello di proprietà di un noto commerciante di Ferentino la somma di 1050 euro. Intercettati dai militari, i due sono stati tratti in arresto. La refurtiva, interamente recuperata, è stata restituita al commerciante. Gli arrestati, espletate le formalità di rito, sono stati trattenuti presso il Comando Compagnia, in attesa del rito direttissimo.
Lesioni gravissime ad un'altra donna: in stato di fermo una donna di origini campane, arrestata dai Carabinieri della stazione di Fiuggi
Ferentino. Va in caserma a denunciare il furto del suo smartphone e, durante l'esposizione dei fatti, tira fuori un coltello serramanico dicendo di volerlo utilizzare contro gli ignoti autori del furto: 44enne rumena denunciata dai Carabinieri
Aveva fatto spesa, dimenticandosi di pagare. Inevitabili per lui le manette. A Fiuggi, i Carabinieri hanno tratto in arresto per furto aggravato e ricettazione, un 55enne di origini rumene, da anni residente nella cittadina termale.