Questo sito prevede l'utilizzo di cookie. Continuando a navigare si considera accettato il loro utilizzo. Ulteriori informazioni
OK

Fiuggi. Vagava in stato confusionale per le strade della città in piena notte e malgrado le forti raffiche di vento: anziano 83enne portato in salvo dai Carabinieri del NORM della Compagnia di Alatri

24 febbraio 2019


Intervento provvidenziale dei Carabinieri del Nucleo Operativo Radio Mobile della Compagnia di Alatri che nella notte tra sabato e domenica, intorno alle 3.30, hanno soccorso e portato in salvo un 83enne che malgrado il freddo e il forte vento girogava nel centro cittadino in stato confusionale. I militari, intervenuti a seguito della segnalazione di un passante, dopo i dovuti accertamenti hanno appurato che l'anziano alloggiava presso una struttura alberghiera della città termale in compagnia del fratello; quest'ultimo, rintracciato, fino a quel momento all’oscuro dell’accaduto, prendeva in consegna il fratello.


TI POTREBBERO INTERESSARE

Nella nottata tra il 29 ed il 30 giugno, a Torre Cajetani, i Carabinieri della Stazione di Fiuggi in collaborazione con i colleghi dell’Aliquota Radiomobile della Compagnia di Alatri, hanno tratto in arresto per tentato furto in abitazione quattro cittadini colombiani, incensurati, di età compresa tra i 27 ed i 45 anni, tutti domiciliati nella Capitale.
Nella mattinata di oggi, ad Alatri, i militari della locale Stazione Carabinieri nel corso di un servizio perlustrativo hanno soccorso un anziano dializzato e non deambulante che avendo la necessità di recarsi con urgenza presso il locale Ospedale era rimasto bloccato in casa. Infatti, a causa del manto stradale ghiacciato e della notevole pendenza del tratto da percorrere fino all’abitazione, i tentativi dell’ambulanza che doveva prelevarlo erano risultati vani.
Ieri - nel centro storico di Ferentino - il personale del locale Comando Stazione Carabinieri coordinato dal mar. Raffaele Alborino ha tratto in arresto un 52enne del luogo, incensurato, poiché resosi responsabile dei reati di tentato omicidio e maltrattamenti in famiglia nei confronti del proprio anziano padre e scaturiti a seguito dell’ennesima lite familiare generata verosimilmente per questioni ereditarie.
Aveva rapinato un povero anziano nel parcheggio della stazione ferroviaria, ma è stato bloccato ed arrestato dai carabinieri. È successo nella serata di lunedì scorso a Ferentino.
Evade dai domiciliari per andare a farsi una birra con gli amici: 28enne di Alatri tratto nuovamente in arresto dai Carabinieri della locale Stazione