Questo sito prevede l'utilizzo di cookie. Continuando a navigare si considera accettato il loro utilizzo. Ulteriori informazioni
OK

Brutto frontale tra due auto in località La Rena di Anagni, al km 60 della via Casilina: ci sono feriti

21 febbraio 2019

Brutto incidente, questa mattina poco prima delle 9.00, al km 60 della via Casilina - in località La Rena di Anagni: due auto, per cause ora in fase di accertamento da parte della Polizia Locale di Anagni si sono scontrati frontalmente. Nell'incidente almeno due persone sarebbero rimaste ferite: si tratta di un uomo e di una ragazza, entrambi trasportati all'ospedale "F. Spaziani" di Frosinone; oltre agli agenti della Polizia Locale sono intervenuti sul posto i medici dell'Ares 118 con una ambulanza. Il traffico ha subito pesanti rallentamenti.


TI POTREBBERO INTERESSARE

Ancora un incidente stradale ad Anagni, in località Osteria della Fontana, lungo la via Casilina, teatro negli ultimi tempi di numerosi incidenti.
Due auto - una BMW e una Fiat Uno - sono rimaste coinvolte, oggi pomeriggio 2 settembre, in un brutto incidente stradale che si è verificato lungo la via Casilina, all'altezza della zona La Rena. Nell'impatto, una persona è rimasta ferita, fortunatamente in maniera non grave. Sul posto, oltre al personale dell'Ares 118 di Anagni, sono intervenuti anche i Carabinieri della locale Compagnia coordinati dal cap. Giovanni Camillo Meo.
Terribile incidente sulla via Casilina, in località Osteria della Fontana di Anagni; tre le auto coinvolte, diversi feriti. Una donna di Anagni trasportata in elicottero in ospedale in codice rosso
Una persona è rimasta seriamente ferita in un incidente stradale che si è verificato attorno alle 22.00 al km 62.200 della via Casilina, in località Osteria della Fontana di Anagni, all'altezza dello svincolo per via Rotabile San Francesco
Incidente stradale, verso le 13 di oggi, sulla via Casilina all-Ordine, è uscito fuori strada e perdendo una delle due ruote anteriori. L-Ares 118 accorso sul posto con un'ambulanza. Tra i primi ad accorrere, i Carabinieri della Compagnia di Anagni agli ordini del cap. Giovanni Camillo Meo che hanno stilato un dettagliato rapporto di quanto accaduto.