Questo sito prevede l'utilizzo di cookie. Continuando a navigare si considera accettato il loro utilizzo. Ulteriori informazioni
OK

Controlli sul territorio di competenza da parte dei Carabinieri di Alatri; diverse persone allontanate con foglio di via obbligatorio, a Trevi nel Lazio 54enne denunciato per imbrattamento di muri

11 febbraio 2019

Continuano incessanti i servizi preventivi attuati dal Comando Compagnia Carabinieri di Alatri nella sfera giurisdizionale di competenza e programmati dal superiore  Comando Provinciale  al fine di prevenire sia i reati predatori che garantire maggiori standard sicurezza ai cittadini.

Nello specifico, tale attività preventiva, che ha visto l’impiego di 10 militari suddivisi in 5 pattuglie, ha permesso di inoltrare tre proposte per l’irrogazione della misura di prevenzione del rimpatrio con foglio di via obbligatorio e di di deferire in stato di libertà una persona  poiché resosi responsabile dei reati di diffamazione, deturpamento ed imbrattamento di cose altrui. Nello specifico:

a Fiuggi, il personale del locale Comando Stazione Carabinieri di intercettava e controllava un 37enne di nazionalità nigeriana (già gravato da vicende penali  per reati  contro la persona, il patrimonio e sottoposto a vari fogli di via obbligatori) poiché sorpreso con fare sospetto e senza giustificato motivo  nei pressi di obiettivi sensibili ubicati nella città termale. Nei confronti dell'uomo, ricorrendone i presupposti, veniva  inoltrata la proposta per l’irrogazione della misura di prevenzione del rimpatrio con foglio di via obbligatorio, con divieto di far ritorno nel comune di Fiuggi per tre anni.

 

a Veroli, il personale del locale Comando Stazione Carabinieri, intercettava e controllava un 21enne (già gravato da vicende penali  per reati contro il patrimonio) ed un 19enne (già gravato da vicende penali per reati contro la pubblica amministrazione), entrambi di Monte San Giovanni Campano, poiché sorpresi con fare sospetto e senza giustificato motivo nei pressi di obiettivi sensibili siti nel Comune. Nei confronti dei due giovani, ricorrendone i presupposti, è stata inoltrata proposta per l’irrogazione della misura di prevenzione del rimpatrio con foglio di via obbligatorio, con divieto di ritorno nel comune di Veroli  per anni tre.

 

a Trevi Nel Lazio, il personale del locale Comando Stazione Carabinieri, al termine di specifica attività info-investigativa, ha denunciato in stato di libertà alla Procura della Repubblica presso il Tribunale di Frosinone un 54enne di Colleferro e già gravato da vicende penali per rapina, prostituzione, favoreggiamento ed altro, poiché resosi responsabile dei reati di diffamazione e deturpamento ed imbrattamento di cose altrui. L’attività investigativa posta in essere dai militari permetteva di accertare che il deferito, è l’autore dei graffiti diffamatori eseguiti lo scorso mese di gennaio nei confronti di un cittadino di Trevi nel Lazio quando realizzava,   con della vernice gialla, frasi offensive scritte su beni immobili presenti sulla SR 411 sublacense per Guarcino ed Sp 20 per Piglio nella località Altipiani di Arcinazzo del comune di Trevi nel Lazio (manto stradale – cassonetto immondizia – pensilina fermata autobus – muro di cinta di privata abitazione).


TI POTREBBERO INTERESSARE

Carabinieri della Compagnia di Alatri in azione sul territorio. Due persone denunciate: una a Fiuggi, l'altra a Trevi nel Lazio
Servizi straordinari di controllo e di prevenzione del crimine da parte dei Carabinieri della Compagnia di Alatri che nel corso dell'ultimo week-end hanno battuto palmo a palmo il territorio; l’attività ha visto impiegati i Carabinieri della Compagnia oltre che ad Alatri, anche a Fiuggi, Boville Ernica, Veroli e Guarcino, con l’impiego di sei autovetture e 12 militari.
Servizio coordinato preventivo da parte dei Carabinieri della Compagnia di Alatri: decine le persone controllate tra Alatri e Veroli
Raduno bandistico a Trivigliano: sfilano e si esibiscono le bande musicali di Alatri, Guarcino, Trevi nel Lazio e Trivigliano; manifestazione perfettamente riuscita
A Fiuggi e a Trevi nel Lazio i Carabinieri della Compagnia di Alatri in azione sul territorio: denunciato un 19 senegalese per furto aggravato; tre giovani romani proposti per il FVO