Questo sito prevede l'utilizzo di cookie. Continuando a navigare si considera accettato il loro utilizzo. Ulteriori informazioni
OK

Rubano merce da un supermercato di Anagni, il direttore chiama i Carabinieri e li fa arrestare: due rumeni in manette

7 febbraio 2019

I Carabinieri della Stazione di Anagni, coordinati dal mar. Massimo Crescenzi, a conclusione di una specifica attività investigativa, hanno deferito in stato di libertà un 35enne ed una 36enne, entrambi di origini rumene e provenienti dalla periferia di Roma, in quanto responsabili di furto aggravato. I due individui sono già censiti, l’uomo per reati contro il patrimonio, normative sulle armi ed in materia ambientale e la donna per reati contro il patrimonio. Le indagini, scaturite da una denuncia presentata dal direttore di un supermercato sito in Anagni, consentivano di raccogliere univoci e coincidenti elementi di colpevolezza nei confronti dei due i quali asportavano numerosi prodotti alimentari del valore di circa euro 1.500 per poi allontanarsi repentinamente a bordo di una autovettura successivamente individuata grazie alle indagini serrate svolte dai militari.


TI POTREBBERO INTERESSARE

Il M.A.s. UPS Massimo Crescenzi - già comandante della stazione dei Carabinieri di Agosta, vicino a Subiaco - è, da mercoledì scorso il nuovo comandante della Stazione dei Carabinieri di Anagni. Al militare va il nostro sentito benvenuto nella città di Anagni e un sincero augurio per una proficua permanenza.
I giovanissimi studenti dell'Istituto Comprensivo Anagni Primo incontrano i Carabinieri della Compagnia di Anagni; ad accoglierli, il cap. Giovanni Camillo Meo e il mar. magg. Massimo Crescenzi
Incidente con feriti fortunatamente lievi questa sera venti minuti dopo le 20 al km 62.600 della via Casilina, in corrispondenza con l'entrata del supermercato Eurospin di località Osteria della Fontana di Anagni; due auto - per cause ora al vaglio dei Carabinieri della stazione di Anagni coordinata dal mar. Massimo Crescenzi - si sono scontrate in maniera violenta restando poi ferme sulla carreggiata. Sul posto, oltre ai militari anagnini, si sono portati anche i sanitari del personale Ares 118 della postazione di Anagni. Il traffico sulla frequentata ed importante arteria ha subito evidenti ripercussioni. Tutto, comunque, si è risolto in poco più di un'ora.
Anagni. Prende a sprangate la compagna e la manda all'ospedale: 27enne anagnino denunciato dai Carabinieri della stazione comandata dal mar. Massimo Crescenzi
Rubano superalcolici e prodotti alimentari per un valore complessivo di circa 1200 euro da un supermercato di Fiuggi ma vengono bloccati ed arrestati dai Carabinieri di Anagni sulla via Anticolana: tre cittadini georgiani in manette