Questo sito prevede l'utilizzo di cookie. Continuando a navigare si considera accettato il loro utilizzo. Ulteriori informazioni
OK

Ladri in azione ad Anagni e Ferentino, prese di mira una farmacia e un'azienda sulla via Casilina

1 gennaio 2019

Ladri in azione, in questi giorni di festa, tra Anagni e Ferentino; un paio di giorni fa a esser presa di mira dai soliti ignoti è stata una farmacia sita alla periferia di Anagni. Misero, in questo caso, il bottino - solo poche centinaia di euro - a fronte, però, di danni ingenti alla struttura quantificabili in circa duemila euro. Nel tardo pomeriggio di oggi, invece, i ladri hanno fatto visita alla Quintel, la società che ha sede sulla via Casilina a Ferentino nata da una partnership tra Regione Lazio e Filas ed il gruppo privato che fa capo a Engineering Ingegneria Informatica e nella sede della Bic Lazio, poco distante. Sul posto si sono immediatamente portati i Carabinieri della Compagnia di Anagni; ancora da quantificare l'entità del furto. 


TI POTREBBERO INTERESSARE

Ferentino. Ennesimo furto in una nota attività commerciale che ha sede a due passi dal casello autostradale; indagano i Carabinieri
Clamoroso furto di materiale dalla sede di un'azienda che opera nella zona industriale di Ferentino; oltre 60mila euro il valore della merce asportata. Indagano i Carabinieri
Hanno tentato di introdursi in una fabbrica di Ferentino per rubare materiale da lavoro, ma sono stati scoperti e denunciati.
Furto aggravato in concorso e danneggiamento: due ceccanesi arrestati dai Carabinieri di Ferentino dopo che avevano forzato la porta di un deposito di un'azienda per rubare attrezzature ed utensili da lavoro
Danni per decine e decine di migliaia di euro, centinaia di capi di bestiame - tra bovini ed ovini - rubati e azienda in ginocchio. E' la triste sorte occorsa ai titolari di una piccola fattoria che opera dalle parti del km 77 della via Casilina in territorio di Ferentino; stamattina, al loro rientro in azienda, l'amara sorpresa: tutti i capi di bestiame spariti, senza lasciare traccia. I Carabinieri agli ordini del mar. Raffaele Alborino indagano per risalire agli autori del furto. NOTIZIA IN AGGIORNAMENTO