Questo sito prevede l'utilizzo di cookie. Continuando a navigare si considera accettato il loro utilizzo. Ulteriori informazioni
OK

Detenzione di sostanza stupefacente ai fini di spaccio: i Carabinieri di Anagni arrestano un 28enne albanese residente a Supino

24 dicembre 2018

Durante la notte, ad Anagni, i Carabinieri del NORM della locale Compagnia hanno tratto in arresto in flagranza di reato per detenzione di sostanza stupefacente ai fini di spaccio A.P. 28enne albanese incensurato, domiciliato a Supino.
I militari, nel corso di un servizio di controllo del territorio finalizzato a contrastare il fenomeno dello spaccio di sostanze stupefacenti, hanno sottoposto a controllo il giovane che, mentre viaggiava  a bordo della sua autovettura, avvedutosi dell’imminente controllo da parte dei Carabinieri, gettava dal finestrino quattro involucri di cellophane termosaldati, contenenti complessivamente oltre un grammo di cocaina. Le ulteriori operazioni di perquisizione hanno permesso di rinvenire altri due involucri contenenti complessivi grammi 16,1 della medesima sostanza e la somma di euro 40 in contanti; il tutto è stato sottoposto a sequestro. L’arrestato, al termine della formalità di rito, è stato trattenuto presso le camere di sicurezza della Compagnia di Anagni in attesa di giudizio.


TI POTREBBERO INTERESSARE

Nella serata di ieri a Supino, i militari del Nucleo Operativo e Radio Mobile della Compagnia di Frosinone, insieme ai colleghi della Stazione di Supino, hanno inflitto un nuovo duro colpo allo spaccio di droga nel frusinate traendo in arresto in flagranza di reato per detenzione di sostanza stupefacente ai fini di spaccio E.A., 53enne residente a Patrica, già noto alle forze dell’ordine per reati della stessa natura. I Carabinieri di Frosinone e quelli di Supino arrestano un 53enne patricano per detenzione di stupefacenti ai fini di spaccio: aveva in casa 300 grammi di hashish e venti di marijuana
In giro per Serrone con la droga in tasca: 41enne tratto in arresto dai Carabinieri di Piglio
Ieri, sabato 30 settembre, ad Anagni, i carabinieri del Comando Stazione, nel corso di uno specifico servizio finalizzato a contrastare il consumo e lo spaccio di sostanze stupefacenti, hanno arrestato un 27enne di origini albanesi, residente in città, poiché resosi responsabile del reato di detenzione ai fini di spaccio di sostanza stupefacente.
Nel tardo pomeriggio di ieri, A Supino, i Carabinieri della locale Stazione hanno tratto in arresto in flagranza di reato per detenzione di sostanza stupefacente ai fini di spaccio un 24enne del luogo già censito per reati inerenti agli stupefacenti. I militari nel corso di un mirato servizio di osservazione e pedinamento, hanno bloccato il giovane poco dopo che era uscito dalla propria abitazione e a seguito di una perquisizione personale hanno rinvenuto sulla sua persona gr. 0,5 di cocaina.