Questo sito prevede l'utilizzo di cookie. Continuando a navigare si considera accettato il loro utilizzo. Ulteriori informazioni
OK

A volto coperto in tre fanno irruzione in un bar in località Tomacella, tra Patrica e Frosinone, e rubano gratta&vinci e tabacchi: danni per diverse migliaia di euro

21 dicembre 2018

Tre persone col volto travisato da passamontagna hanno fatto irruzione, stanotte, in un bar sito in località Tomacella, ai confini tra i territori di Patrica e Frosinone; dopo aver divelto gli infissi i tre malviventi sono entrati all'interno del locale e hanno fatto razzia di tabacchi e di gratta e vinci provocando danni quantificabili in diverse migliaia di euro. Riguardo a quanto accaduto indagano gli agenti della Polizia di Stato della Squadra Mobile agli ordini del dott. Flavio Genovesi i quali stanno ora visionando le immagini delle videocamera di sorveglianza alla ricerca di elementi utili ad individuare gli autori del reato.


TI POTREBBERO INTERESSARE

Il territorio del capoluogo è stato interessato, anche questa mattina, da un’intensa attività antidroga da parte della Polizia di Stato coordinata dal dr. Flavio Genovesi. Gli agenti della Squadra Volante, con la preziosa collaborazione delle unità cinofile della Polizia di Stato, hanno perlustrato le ormai note piazze dello spaccio.
Il blitz è scattato poco dopo le 15.00 di ieri pomeriggio, in una zona di aperta campagna nell’hinterland frusinate. Gli uomini della Squadra Volante della Questura, gli operatori della Polizia Scientifica e le unità cinofile della Polizia di Stato, nel corso dell’operazione antidroga, coordinata dal dr. Flavio Genovesi, hanno scoperto e sequestrato 123 piante di marijuana, di cui alcune alte anche 4 metri. Indagini in corso.
Prosegue l’intensa attività antidroga della Questura di Frosinone – Squadra Volante con l’ausilio delle unità cinofile della Polizia di Stato - per prevenire e contrastare l’uso di sostanze stupefacenti tra i giovani. Nella mattinata di oggi, i servizi, coordinati dal dr. Flavio Genovesi, hanno interessato un istituto scolastico di Anagni. Il fiuto di Birba e Jamil ha scovato hashish. Il tutto è stato sequestrato, compreso il materiale per il confezionamento. Per un 15enne è scattata la denuncia, mentre un 17enne è stato segnalato al Prefetto in quanto assuntore.
Intensa attività di controlli della Polizia di Stato a Frosinone: la Squadra Volante ha denunciato due nigeriani, mentre l’Ufficio Immigrazione ha espulso tre extracomunitari
Oggi il tour informativo della Questura di Frosinone ha fatto tappa ad Anagni: presentata l’innovativa app agli studenti dell’I.I.S. “Guglielmo Marconi”. Facile da scaricare, YouPol consente di segnalare, anche in forma anonima, episodi di spaccio di droga e di bullismo. La Polizia di Stato, da sempre impegnata nella formazione civica dei ragazzi, con YouPol desidera infatti coinvolgere e responsabilizzare gli adolescenti sul rifiuto del consumo della droga e di ogni forma di violenza. Con l’occasione il Dr. Flavio Genovesi, Portavoce della Questura, nonché Dirigente dell’UPGSP e responsabile in ambito locale del progetto, ha invitato la giovane platea a riflettere sull’importanza del rispetto delle regole e di una “sicurezza” partecipata e condivisa.