Questo sito prevede l'utilizzo di cookie. Continuando a navigare si considera accettato il loro utilizzo. Ulteriori informazioni
OK

Truffa alle assicurazioni, tra le vittime anche una donna di Sora: risultava intestataria di ben 13 polizze a sua insaputa. La Polizia di Stato di Savona arresta cinque persone

25 settembre 2018

Nei giorni scorsi la Squadra Mobile di Savona ha arrestato cinque persone e ne ha denunciate dieci per delle truffe  ai danni di una nota compagnia di assicurazione.
Tra le vittime vi era una 55enne nata e residente a Sora che risultava, a sua insaputa, essere intestataria di 13 polizze.
Nello specifico la donna, nei primi mesi dell’anno, nei pressi del distaccamento Polizia Stradale di Sora, aveva sporto denuncia contro ignoti a seguito di una visita da parte di un investigatore privato ingaggiato dall’ufficio antifrode della compagnia di assicurazioni, poiché a suo nome vi erano 13 polizze stipulate con documenti di riconoscimento con il suo nome ma con foto diverse.
La circostanza rientra in una frode di ampio spettro nel quale sono state sporte analoghe denunce in altre città d’Italia e per le quali la Questura di Savona stava svolgendo indagini, che si sono concluse come detto con l’arresto dei presunti responsabili.
 


TI POTREBBERO INTERESSARE

Fingono di avere avuto un incidente per incassare i soldi dell'assicurazione: un 49enne e un 32enne, entrambi fiuggini, denunciati dai Carabinieri della locale stazione
Corruzione, concussione, truffa aggravata e falso: due agenti della Polizia di Stato di Colleferro in manette, chiedevano soldi per non multare automobilisti e autotrasportatori
Tentata truffa ai danni di un anziano di Ferentino, 38enne residente in Sicilia - già gravato da reati specifici - denunciato dai Carabinieri
Finisce a Frosinone la fuga di due ragazze minorenni di origini rom che, a bordo di un’auto priva di assicurazione e con la revisione scaduta, si erano allontanate da una casa-famiglia di Roma
Truffa ed appropriazione indebita ai danni dell’amministratore unico di un concessionario di auto di Frosinone: 40enne cubana denunciata dalla Polizia di Stato