Questo sito prevede l'utilizzo di cookie. Continuando a navigare si considera accettato il loro utilizzo. Ulteriori informazioni
OK

Piante di marijuana alte quasi due metri piantate lungo la pubblica via a Ferentino e a Paliano: intervengono i Carabinieri delle rispettive stazioni

12 agosto 2018


In due distinte operazioni - una portata a termine a Paliano, l'altra a Ferentino - i Carabinieri della Compagnia di Anagni coordinati dal cap. Giovanni Camillo Meo hanno posto sotto sequestro sedici piante di marijuana. A Ferentino, i Carabinieri della locale Stazione agli ordini del mar. Raffaele Alborino, durante lo svolgimento di specifici servizi di contrasto alla vendita ed al consumo di sostanze stupefacenti, hanno sottoposto a sequestro sulla pubblica via dieci piante di marjuana; a Paliano, i Carabinieri della locale Stazione coordinati dal mar. Damiano Belloni, sempre durante uno specifico servizio, in località Valle Oria hanno sequestrato, su un terreno demaniale nei pressi di un torrente, sei piante di marjuana avente un’altezza di oltre due metri per un peso complessivo di oltre sette chilogrammi.


TI POTREBBERO INTERESSARE

Un quarantaduenne di Paliano è stato sorpreso nella mattinata di lunedì 22 agosto con cinque piantine di marijuana in casa per un totale quasi due chili di droga. Inevitabilmente, sono scattate per lui le manette per detenzione a fini di spaccio.
Ferentino. Un arresto per evasione e una denuncia per furto in una chiesa: i Carabinieri agli ordini del mar. Raffaele Alborino impegnati su più fronti
Una donna 50enne di Ferentino, già censita per reati contro il patrimonio, è stata denunciata dai Carabinieri agli ordini del mar. Raffaele Alborino per il reato di truffa. Stando alle indagini dei Carabinieri, dopo essersi recata nell’attività commerciale, con artifizi e raggiri, induceva in errore la querelante - una commerciante di Ferentino - facendosi consegnare un telefono cellulare del valore di circa 300 euro, allontanandosi poi velocemente per le vie adiacenti. Le indagini sono tuttora in corso.
E' stato arrestato questa mattina dai Carabinieri di Ferentino agli ordini del mar. Raffaele Alborino un pregiudicato residente nella zona, reo - secondo gli inquirenti - di non aver ottemperato agli obblighi di legge che prevedevano il divieto di avvicinamento a due ragazze del posto. I dettagli dell'operazione portata a compimento dai militari verranno resi noti entro il pomeriggio di oggi dal Comando provinciale dell'Arma dei Carabinieri di Frosinone.
Un giovane di nazionalità albanese è stato arrestato dai Carabinieri della stazione di Ferentino coordinati dal mar. Raffaele Alborino poiché è stato trovato in possesso di 55 dosi di droga, già confezionata in dosi e quindi pronta per essere spacciata. La sostanza, parte in cocaina e parte in crack, è stata sottoposta a sequestro dagli stessi militari. L'uomo è stato arrestato e trattenuto presso le camere di sicurezza della caserma di via G. Giminiani di Anagni, sede della Compagnia. Nel corso della giornata di domani sarà sottoposto a processo con rito direttissimo.