Questo sito prevede l'utilizzo di cookie. Continuando a navigare si considera accettato il loro utilizzo. Ulteriori informazioni
OK

Raid ladresco tra le zone periferiche di Ferentino e di Anagni: ladri tentano di rubare in diverse abitazioni. Allertati i Carabinieri; alla stazione di Ferentino diverse auto vandalizzate

8 luglio 2018

Diverse auto vandalizzate alla stazione ferroviaria e un tour ladresco che ha avuto luogo nella parte bassa di Ferentino, tra la via Casilina e la zona Cartiera; hanno avuto il loro bel da fare, la notte scorsa, i Carabinieri della Compagnia di Anagni avvisati a più riprese dai residenti dei quartieri periferici della città gigliata. Diversi, infatti, sono stati i tentativi di furto perpetrati ai danni di alcune abitazioni; i ladri, secondo una prima ricostruzione, avrebbero dapprima tentato di "visitare" delle case site in località Casecotte di Anagni, zona ai confini con Ferentino. Poi si sarebbero spostati verso la zona Cartiera: in questo caso tre sarebbero state le abitazioni prese di mira. Ognuno dei tentativi, però, è andato a vuoto poiché sono stati scoperti dai residenti che hanno avvisato le forze dell'ordine. Sempre durante la notte tra sabato e domenica, invece, diverse auto parcheggiate alla stazione di Ferentino sono state danneggiate per rubare quanto contenuto all'interno. Non è dato sapere se a compiere il crimine siano state gli stessi ladri. I danni ammontano a diverse migliaia di euro.
 


TI POTREBBERO INTERESSARE

Come era già accaduto alcune settimane fa, ignoti ladri si sono intrufolati all'interno dell'impianto fotovoltaico sito in via Casecotte Le Monache, a due passi dall'ex stabilimento Winchester, estrema periferia della città dei Papi; dopo aver tagliato la recinzione con delle cesoie, i ladri si sono introdotti all'interno dell'impianto dove sono in funzione centinaia di pannelli fotovoltaici con l'intento, probabilmente, di rubarne alcuni. Il tempestivo intervento dei Carabinieri e degli agenti di sicurezza della Metropol ha impedito - però - che il furto venisse portato a termine: i ladri, infatti, sono riusciti a fuggire in direzione sud a bordo di un furgone che li attendeva sulla vicina autostrada del Sole.
Quattro persone, tutte di nazionalità rumena e tutti provenienti dall'hinterland napolenato, sono state tratte in arresto - questa mattina attorno alle 4 - dai Carabinieri della stazione di Ferentino, impegnati in un servizio di osservazione nella zona industriale compresa tra Ferentino e Frosinone. I quattro, secondo quanto ricostruito dai Carabinieri, dopo aver rubato un furgone a Frosinone, si sono diretti verso un'azienda che ha sede proprio nella zona industriale, in territorio di Ferentino.
Incidente in zona stazione a Ferentino, auto si ribalta: conducente ferito. Sul posto Carabinieri e personale dell'Ares 118
I Carabinieri del Nucleo Operativo e Radio Mobile della Compagnia di Anagni hanno tratto in arresto un ragazzo di Ferentino, appena ventenne, poiché sorpreso a rubare discendenti in rame da una villetta sita in località "La Torre"; il giovane, dopo un breve inseguimento, è stato fermato e tratto in arresto dai militari.
49enne di Veroli tratto in arresto dai Carabinieri per il reato di lesioni commesse in Ferentino nel 2013 in concorso con il fratello