Questo sito prevede l'utilizzo di cookie. Continuando a navigare si considera accettato il loro utilizzo. Ulteriori informazioni
OK

Precipita dai piani alti dell'ospedale di Colleferro: muore un uomo del posto; i Carabinieri cercano di ricostruire l'accaduto

2 giugno 2018

Un uomo di 88 anni residente a Colleferro è morto questa mattina dopo essere precipitato a terra dal piano del reparto di Ortopedia dell'ospedale di Colleferro; la dinamica di quanto accaduto è ora al vaglio dei Carabinieri della locale Compagnia coordinata dal ten. Ettore Pagnano che sta cercando di capire cosa sia esattamente accaduto. L'uomo - stando alle prime informazioni - era ricoverato al reparto di Medicina dello stesso ospedale. La morte non è stata istantanea: accortisi di quanto era appena accaduto, alcune persone hanno immediatamente allertato i soccorsi giunti sul posto dopo pochi secondi. L'uomo è stato subito trasportato all'interno del pronto soccorso con ferite e fratture multiple su tutto il corpo ma è spirato poco dopo.


TI POTREBBERO INTERESSARE

COLLEFERRO – E’ costata cara la giornata di shopping di una 63enne di origini romene, residente nel Comune di Segni, che, benché sottoposta alla misura cautelare degli arresti domiciliari, è stata pizzicata dai Carabinieri al mercato generale di Colleferro mentre faceva compere. La donna era già stata fermata dai militari qualche settimana fa poiché sorpresa a rubare effetti personali ai pazienti dell'ospedale di Colleferro. Avrebbe dovuto trovarsi ai domiciliari poiché alcune settimane fa era stata sorpresa a rubare effetti personali ai degenti dell'ospedale di Colleferro
Una donna di 60 anni è morta a seguito di un grave incidente stradale che si è verificato domenica tra Artena e Colleferro; la sua auto - stando ad una prima ricostruzione effettuata dai Carabinieri della Compagnia di Colleferro agli ordini del cap. Emanuele Meleleo - è andata a sbattere violentemente contro quella di un giovane di nazionalità rumena, poi risultato positivo all'alcool-test. Al momento, il giovane si trova ricoverato in prognosi riservata all'ospedale di Colleferro.
I Carabinieri della Compagnia di Colleferro hanno arrestato una donna, 63enne di Segni, con numerosi precedenti, con l’accusa di tentato furto. Già denunciata per analogo reato all’interno di alcuni ospedali della Capitale, lo scorso pomeriggio, la ladra ha tentato di farlo anche nell’ospedale di Colleferro. Sorpresa dal personale sanitario, che ha allertato il 112, mentre rovistava tra gli effetti personali dei pazienti ricoverati nel reparto di ortopedia, la donna è stata bloccata dai Carabinieri del Nucleo Operativo e Radiomobile, intervenuti immediatamente sul posto. Ricostruito e accertato quanto accaduto, i Carabinieri hanno accompagnato l’arrestata a casa, dove è stata sottoposta agli arresti domiciliari.
Sulla situazione dell’ospedale di Colleferro il Presidente della Regione Lazio Nicola Zingaretti scrive al primo cittadino.
Dalle prime ore di questa mattina, domenica 22 novembre, i carabinieri di Colleferro e gli uomini del Radio Soccorso della città di Anagni sono alla ricerca di una persona scomparsa tra i comuni di Paliano e di Colleferro.