Questo sito prevede l'utilizzo di cookie. Continuando a navigare si considera accettato il loro utilizzo. Ulteriori informazioni
OK

Veicolo rubato a Roma il 3 febbraio scorso messo in vendita in un autosalone di Paliano: denunciato il titolare 51enne

13 febbraio 2018

Questa mattina a Paliano, il personale del locale Comando Stazione Carabinieri coordinato dal mar. Damiano Belloni, in collaborazione con il personale del NORM della Compagnia di Anagni, a conclusione di specifica  attività info-investigaiva, ha denunciato in stato di libertà  un 51enne residente a San Cesareo (RM) (già gravato da vicende penali in materia di  reati finanziari), poiché resosi responsabile del reato di ricettazione.
Secondo quanto appurato dai militari a conclusione di meticolosa attività investigativa scaturita a seguito di denuncia di furto sporta da una 81enne di Roma, hanno raccolto univoci e concomitanti indizi di colpevolezza nei confronti dell'uomo, poiché  rinvenivano all’interno del piazzale della società di rivendita autovetture, di cui risulta titolare, il veicolo di proprietà della denunciante, rubato a Roma il 3 febbraio 2018.
Il mezzo è stato sottoposto a sequestro penale ed affidato in custodia giudiziale a disposizione della Magistratura.


TI POTREBBERO INTERESSARE

Due arresti dei Carabinieri della Compagnia di Anagni: a Ferentino, un napoletano ai domiciliari per reati contro il patrimonio; a Paliano gli uomini agli ordini del mar. Damiano Belloni arrestano e portano in carcere un rumeno condannato allo stesso reato
Brillante operazione dei Carabinieri della stazione di Paliano agli ordini del mar. Damiano Belloni che stanotte, 2 giugno, hanno tratto in arresto due persone di nazionalità rumena sorpresi a rubare all'interno di un'abitazione privata dalle parti di Serrone. I militari, impegnati in un servizio di controllo, si sono precipitati sul posto dopo aver ricevuto una segnalazione cogliendo sul fatto i due stranieri, entrambi trasferiti nelle camere di sicurezza della caserma della Compagnia dei Carabinieri di Anagni in via G. Giminiani.
A Paliano, il comandante della Compagnia Carabinieri di Anagni Giovanni Camillo Meo e il comandante della locale Stazione Carabinieri Damiano belloni hanno tenuto una conferenza agli studenti della Scuola Media “Fratelli Beguinot”. L’iniziativa è connessa al protocollo di intesa denominato “Contributi dell’Arma dei Carabinieri alla formazione della cultura della legalità” che il Comando Generale dell’Arma dei Carabinieri ha concordato con il Ministero dell’Istruzione, dell’Università e della Ricerca.
Un uomo di 54 anni è morto questa mattina in contrada Verano a Paliano mentre era intento ad effettuare dei lavori di potatura di una siepe; secondo una prima ricostruzione effettuata dai Carabinieri, l'uomo - che si trovava a bordo di un cestello aereo - ha inavvertitamente toccato i fili dell'alta tensione ed è deceduto sul colpo. Sul posto si sono portati i Carabinieri della stazione di Paliano agli ordini del mar. Damiano Belloni e il personale dell'Ares 118 dell'ospedale di Colleferro ma al loro arrivo per l'uomo non c'era più niente da fare.
Un grave incidente si è verificato nel tardo pomeriggio di domenica, attorno alle 18.20, in territorio di località Castellaccio tra i Comuni di Anagni e Paliano; un 88enne alla guida di una Citroen che - sulla via Casilina - procedeva in direzione di Roma è uscito di strada per ragioni ora al vaglio dei Carabinieri della stazione di Paliano coordinati dal mar. Damiano Belloni.