Questo sito prevede l'utilizzo di cookie. Continuando a navigare si considera accettato il loro utilizzo. Ulteriori informazioni
OK

Frosinone. Lite tra extracomunitari al centro di accoglienza: in due si accoltellano a vicenda. Trasportati in ospedale, pur feriti seriamente, continuano a litigare all'interno del pronto soccorso

10 ottobre 2017

Due ragazzi di colore, entrambi poco più che ventenni ed entrambi ospiti di una comunità di accoglienza che ha sede nel capoluogo, si sono feriti a vicenda con dei coltelli da cucina a seguito di una violenta lite scoppiata proprio all'interno dello stabile di viale G. Mazzini in cui erano stati accolti, a due passi dalla caserma dei Carabinieri "A. La Rocca". Entrambi i ragazzi, vistosamente feriti e grondanti di sangue, sono stati prima separati e poi soccorsi dai responsabili della struttura presenti al momento della lite, avvenuta poco dopo l'ora di pranzo di oggi, martedì 10 ottobre; immediato è stato l'intervento del personale dell'Ares 118 - giunto sul posto con una ambulanza - e della Polizia di Stato, che ha preso le generalità dei due e di alcuni altri ospiti della struttura presenti alla scena. I due giovani sono stati trasportati d'urgenza in ospedale a Frosinone per le cure del caso. Per quanto le loro condizioni fossero piuttosto serie, i due - entrambi di origini nigeriane - hanno continuato a litigare urlando ad alta voce anche una volta giunti al pronto soccorso e pertanto sono stati relegati in due stanze diverse.
 


TI POTREBBERO INTERESSARE

Intensa attività di controlli della Polizia di Stato a Frosinone: la Squadra Volante ha denunciato due nigeriani, mentre l’Ufficio Immigrazione ha espulso tre extracomunitari
Scontro tra due auto al km 77 della via Casilina a Ferentino: due persone ferite, traffico bloccato; sul posto la Polizia Stradale e il personale dell'Ares 118
Autostrada del Sole. Incidente in uscita al casello di Ferentino: autoarticolato che trasportava rifiuti si ribalta, ferito il conducente. Sul posto la Polizia Stradale, i Vigili del Fuoco e l'Ares 118
Incidente al km 81 della via Casilina: uno scooter si scontra con una minicar, due persone restano ferite. Sul posto i Carabinieri e la Polizia di Stato
Via Casilina bloccata nel momento in cui scriviamo (ore 18.14) a causa di un incidente verificatosi attorno alle 17.30 all'altezza del km 61.900; tre automezzi - due vetture e un furgone - si sono tamponate rimanendo ferme in mezzo alla strada. Una donna che conduceva una delle vetture rimaste coinvolte nel sinistro sarebbe rimasta ferita. Sul posto i Carabinieri della locale stazione, gli agenti della Polizia Locale di Anagni e un'ambulanza dell'Ares 118.