Questo sito prevede l'utilizzo di cookie. Continuando a navigare si considera accettato il loro utilizzo. Ulteriori informazioni
OK

Grave incidente stradale a Vico nel Lazio: due giovani pellegrini di ritorno dal santuario di Vallepietra investiti in pieno da un'auto. Grave il conducente del mezzo, elitrasportato in codice rosso a Roma

11 giugno 2017

Due giovani di ritorno dal pellegrinaggio a Vallepietra sono stati presi in pieno da un'auto che - per cause al vaglio dei Carabinieri della Compagnia di Alatri - si è ribaltata più volte prima di finire la sua corsa contro un muro di recinzione. I giovani sono entrambi residenti nel quartiere di Collelavena di Alatri: fortunatamente le loro condizioni non sono gravi ma in via precauzionale sono stati ricoverati presso l'ospedale di Alatri. Ad avere la peggio, nell'incidente, è stato proprio il conducente del mezzo, un'Alfa 156: a causa delle ferite riportate è stato trasportato in eliambulanza in codice rosso in un'ospedale della Capitale. Sul posto, oltre agli operatori dell'Ares 118 e i Carabinieri, anche i Vigili del Fuoco di Frosinone.


TI POTREBBERO INTERESSARE

E' di un ferito e danni alle carrozzerie per diverse centinaia di euro il bilancio dell'incidente verificatosi questa sera - venerdì 29 gennaio - nei pressi dell'imbocco per la circonvallazione nord di Anagni, proprio in corrispondenza della fontanella detta della Sanità, a due passi dall'ospedale civile. Due auto - un'Alfa Romeo e una Hyundai si sono scontrate per cause al vaglio dei Carabinieri della Compagnia della Città dei Papi agli ordini del cap. Giovanni Camillo Meo, intervenuti sul posto dopo pochi minuti assieme a un'ambulanza dell'Ares 118. Stando ad una prima ricostruzione, pare che l'Alfa - dopo aver imboccato la Circonvallazione si sia scontrata con l'altra auto che proveniva dal senso opposto. Dopo l'impatto l'auto ha terminato la sua corsa prima contro il muretto laterale sinistro, poi contro il guard-rail, dalla parte opposta della strada. L'incidente si è verificato verso le 21.40.
Gravissimo incidente in località Maddalena di Alatri: investiti mentre consegnavano cornetti sulla SS 155, uno dei due perde la vita; sul posto Polizia Stradale e Carabinieri del NORM
Drammatico scontro fra un'Alfa Romeo Mito e una Fiat 500 L in via Zi Maria tra Latina e Sabaudia, muore una ragazza di 27 anni di Frosinone; altre cinque persone restano ferite, una è grave
E' di un ferito, trasportato in ambulanza nel nosocomio "F. Spaziani" di Frosinone, il bilancio del brutto incidente che si è verificato nel pomeriggio di oggi - sabato 7 maggio - ai confini tra i territorio di Anagni e Ferentino, al km 71 della via Casilina, all'altezza dello svincolo per via Madonna di Tufano. Tre i veicoli coinvolti: una Lancia Ypsilon, una Toyota Yaris e una Alfa. La dinamica del sinistro è tuttora al vaglio dei Carabinieri della Compagnia di Anagni agli ordini del cap. Giovanni Camillo Meo, intervenuti sul posto con due pattuglie. Stando ad una prima ricostruzione, comunque, alla base dell'incidente ci sarebbe un sorpasso azzardato da parte dei veicoli coinvolti.
E-incidente che si è verificato questa mattina verso le 8.30 all-Alfa Romeo 166 e un quadriciclo leggero, veicolo che secondo il codice della strada italiano, è assimilato ad un qualsiasi motoveicolo o triciclo pur avendo quattro ruote (fa parte infatti della categoria "L") sono entrati in collisione in maniera piuttosto violenta.