Questo sito prevede l'utilizzo di cookie. Continuando a navigare si considera accettato il loro utilizzo. Ulteriori informazioni
OK

Anagni. Calci e pugni ai Carabinieri: arrestati due giovani - ragazzo e ragazza - di Colleferro; lui ha una lunga sfilza di precedenti penali penali, tra cui anche quello per rapina

12 aprile 2017

Due giovani - un ragazzo e una ragazza, 24 e 23 anni - residenti dalle parti di Colleferro sono stati tratti in arresto dai Carabinieri di Anagni con l'accusa di violenza e resistenza aggravata a pubblico ufficiale; i due, stando a quanto riferiscono i militari, intorno alle 5 di questa mattina sono entrati all'interno di un bar di via Anticolana e, con toni aggressivi e minacciosi, si sono rivolti alla barista chiedendole di servire loro delle birre. Al diniego della ragazza, motivato dal fatto che a quell'ora, come da ordinanza sindacale, non era possibile vendere alcolici, i due hanno dato in escandescenze tanto che alcuni avventori hanno preferito chiamare i Carabinieri. Una volta giunti sul posto i militari hanno fermato i due ragazzi i quali, però, si sono opposti con calci e pugni; bloccati, i due giovani sono stati ammanettati e portati nelle celle di sicurezza della caserma dei Carabinieri di via G. Giminiani.
Nella circostanza il 24enne, già noto alle Forze dell’Ordine per numerosi reati tra i quali rapina, sequestro di persona, tentato omicidio, lesioni, minaccia e possesso illegale di stupefacenti, è stato altresì deferito per guida in stato di ebbrezza alcolica e rifiuto di sottoporsi al test alcolemico.
Gli arrestati, espletate le formalità di rito, sono stati trattenuti nelle camere di sicurezza nell’attesa del rito per direttissima.

 


TI POTREBBERO INTERESSARE

I Carabinieri dell’Aliquota Radiomobile della Compagnia Colleferro hanno tratto in arresto l'autore della rapina al bar-tabaccheria della Stazione ferroviaria di Colleferro avvenuta nei giorni scorsi; si tratta di un uomo, di 54 anni, con numerosi precedenti di polizia.
Alle ore 17.30 di oggi pomeriggio, presso la sede del comando provinciale dei Carabinieri di Frosinone, si terrà una conferenza stampa durante la quale verranno illustrati i dettagli di un'operazione di polizia che ha portato all'arresto di due persone per una rapina avvenuta a Paliano.
Rapina aggravata e continuata a danno di alcuni pazienti ricoverati in una struttura sanitaria di Veroli: infermiera 45enne di Frosinone tratta in arresto dai Carabinieri di Guarcino
Rapina aggravata in concorso, i Carabinieri denunciano due persone di Anagni ritenute responsabili di aver preso parte alla ruberia all'ufficio postale di Acuto lo scorso primo luglio
Aveva tentato di rubare all’interno di un centro commerciale. Scoperto, ha provato a scappare e, raggiunto, ad aggredire i carabinieri. Inevitabile a questo punto l’arresto. La scorsa notte, ad Alatri, i militari della locale Stazione, hanno arrestato un 23enne romeno senza fissa dimora, responsabile di concorso in tentata rapina impropria, violenza e resistenza.