Questo sito prevede l'utilizzo di cookie. Continuando a navigare si considera accettato il loro utilizzo. Ulteriori informazioni
OK

Terremoto, scossa di intensità 4.1 con epicentro a Norcia: avvertita anche ad Accumoli, Amatrice, Arquata del Tronto, a Roma e in alcuni Comuni dell'area sud della provincia di Frosinone

16 ottobre 2016

Una nuova scossa di terremoto è stata avvverita nelle zone dell'Italia centrale già colpite dal sisma del 24 agosto. Il sisma di magnitudo 4.1 è stato registrato verso le 11.32.35 tra Norcia, Accumoli e Arquata del Tronto. E' stato avvvertito anche in Abruzzo, nello specifico a Teramo e in alcune zone dell'Aquila, a Roma e in alcuni Comuni del sud della provincia di Frosinone. Il terremoto è stato localizzato dalla Sala Sismica INGV-Roma. Si tratta di una delle scosse più forti dello sciame sismico che continua a imperversare tra Lazio, Marche e Umbria. Non sono stati registrati, in ogni caso, danni o feriti.


TI POTREBBERO INTERESSARE

Il cuore grande dei cittadini di Colleferro: raccolti 3.244,99 euro per aiutare il Comune di Accumoli; serviranno per comprare gli arredi scolastici di una scuola
Provincia di Frosinone epicentro di una scossa di terremoto poche ore fa.
Si svolgerà sabato 24 settembre in Piazza Umberto I° l’iniziativa di solidarietà promossa dalle associazioni locali per aiutare le popolazioni colpite dal sisma del 24 agosto scorso nelle regioni del Centro Italia. Scopo della raccolta fondi “Ricostruzione Accumoli ed Amatrice – Adottiamo un’opera” è la ricostruzione di un’opera pubblica e/o privata in uno dei due centri della Regione Lazio colpiti dal sisma. La scelta dell’opera da ricostruire sarà operata d’intesa con le Amministrazioni Comunali di Accumoli ed Amatrice anche in funzione della dimensione della raccolta che si svolgerà attraverso una serie di eventi.
Un giornata intera dedicata alla solidarietà col pensiero rivolto alle vittime della tragedia che poco più di un mese fa ha duramente colpito il centro Italia; il piccolo Comune di Gavignano promuove una sottoscrizione in favore delle popolazioni vittime del terremoto che ha distrutto Amatrice, Accumoli ed i comuni limitrofi. L'evento comincerà a partire dalle 16 di sabato pomeriggio con attività e giochi organizzate da "Un borgo per Amico"; alle 16.30 al campo sportivo comunale si terrà l'incontro di calcio amichevole tra Real Gavignano e A.S.D. Amatrice. La sera, in piazza dell'Assunzione e in piazza dei Caduti, si terrà l'evento solidale vero e proprio con la "Cena per la Solidarietà", il cui intero ricavato verrà devoluto alle popolazioni colpite dal sisma. Tutti sono invitati a partecipare.
Una forte scossa di terremoto con epicentro dalle parti di Fiuggi è stata nitidamente avvertita in tutta la Ciociaria; il sisma si è verificato alle ore 10:13:28 ed ha avuto una ML di 2.5 a nove chilometri di profondità.