Questo sito prevede l'utilizzo di cookie. Continuando a navigare si considera accettato il loro utilizzo. Ulteriori informazioni
OK

Bliz della Polizia di Stato in una clinica ciociara: denunciato degente in possesso di droga

28 settembre 2016

Nella serata di ieri, nell’ambito di specifici servizi finalizzati alla prevenzione ed al contrasto dello spaccio di sostanze stupefacenti, personale della Squadra Volante della Questura  ha denunciato un 56enne  frusinate per detenzione e spaccio di droga.
Le indagini avevano portato gli investigatori sulle tracce dell’uomo attualmente ricoverato presso una struttura sanitaria ciociara e con specifici precedenti di polizia.
Gli agenti decidono quindi di procedere a  perquisizione locale all’interno della stanza occupata singolarmente dallo stesso. L’attività di P.G. da esito positivo: all’interno dell’armadietto posto accanto al letto sono rinvenuti 34,8 grammi di hashish. La sostanza psicotropa è contenuta in una scatola, dove è riposto anche  un telefonino.


TI POTREBBERO INTERESSARE

Un 26enne pluripregiudicato residente nella parte alta del capoluogo è stato trovato in possesso di circa 1,6 kg di sostanza stupefacente tra cocaina, hashish, mariujana e shaboo a seguito di un blitz all'interno della sua abitazione operato dal reparto Volanti della Questura di Frosinone; lo shaboo è una pericolosissima droga sintetica, dieci volte più potente della cocaina, con effetti choc sul corpo, a base di metanfetamina. Parte della droga era già suddivisa in dosi, il restante in panetti pronti al confezionamento. Il 26 enne era da tempo guardato a vista dagli uomini della squadra volante che in diverse occasioni aveva proceduto al suo arresto.
Con un blitz notturno, la Squadra Volante della Questura di Frosinone, con il prezioso ausilio delle unità cinofile della Polizia di Stato, ha smantellato un vero e proprio market della droga. Nell’ambito di intensificati servizi di prevenzione e contrasto delle sostanze stupefacenti, gli agenti, coordinati dal dr. Flavio Genovesi, hanno posto sotto controllo una nota piazza di spaccio in Viale Parigi, nella zona bassa del capoluogo.
Frosinone. Gli agenti della Squadra Mobile e Squadra Volante della Questura arrestano un 33enne ed una 42enne, trovati in possesso di hashish e cocaina già confezionate e pronte per lo spaccio
Viaggiava a bordo del treno Roma-Cassino con addosso 150 grammi di hashish; 52enne romano ma domiciliato a Morolo scoperto ed arrestato dalla Polizia Ferroviaria di Colleferro
Nella serata di ieri, A Frosinone, i Carabinieri del Nucleo Operativo e Radio Mobile della locale Compagnia, unitamente ai colleghi del Reparto Operativo - Nucleo Investigativo e della Squadra Mobile della Questura di Frosinone, nell’ambito di predisposti servizi coordinati di controllo del territorio svolti in occasione delle festività, hanno inflitto un nuovo duro colpo allo spaccio di droga nel frusinate, traendo in arresto in flagranza di reato