Questo sito prevede l'utilizzo di cookie. Continuando a navigare si considera accettato il loro utilizzo. Ulteriori informazioni
OK

Sgurgola. Minaccia una donna e tenta di aggredire i carabinieri giunti a bloccarlo. 52 enne arrestato per violenza, resistenza e lesioni a pubblico ufficiale e minaccia aggravata

22 agosto 2016

Stava minacciando una donna. E, quando sono arrivati i carabinieri a bloccarlo, non ha esitato a scagliarsi anche contro di loro. Inevitabili per lui le manette. La scorsa notte a Sgurgola, i carabinieri della stazione locale assieme al personale Radiomobile della Compagnia di Anagni hanno tratto in arresto un 52enne del posto (già noto per reati contro la persona ed il patrimonio) per violenza, resistenza e lesioni a Pubblico Ufficiale e minaccia aggravata. Come detto, l’uomo stava minacciando una donna, tanto da rendere necessario l’intervento delle forze dell’ordine. L’intervento dei carabinieri ha costretto l’uomo a fermarsi. A questo punto il 52 enne, in evidente stato di alterazione psico-fisica dovuta all’abuso di sostanze alcoliche, ha opposto resistenza, aggredendo i militari e colpendoli con calci e pugni, tanto da procurare ad uno di essi leggere lesioni. L’uomo, una volta arrestato, espletate le formalità di rito, è stato trattenuto presso le camere di sicurezza della Compagnia di Anagni in attesa di rito direttissimo.


TI POTREBBERO INTERESSARE

I Carabinieri della Stazione di Ferentino hanno arrestato una 32enne del luogo per i reati di minaccia e resistenza a Pubblico Ufficiale.
Si è presentata in caserma in evidente stato di alterazione psicofisica e, come già aveva fatto diverse altre volte in passato, ha gettato a terra suppellettili opponendo, inoltre, energica resistenza nei confronti dei Carabinieri che sono comunque riusciti ad immobilizzarla e trarla in arresto. E' la triste sorte capitata a V.F., 32enne di Ferentino, che martedì scorso è stata fermata dai militari della stazione coordinata dal mar. Raffaele Alborino per i reati di “minaccia e resistenza a pubblico ufficiale". La donna, non nuova ad episodi del genere, era già stata arrestata nei mesi scorsi.
È stato arrestato ieri dai carabinieri della compagnia di Anagni l’uomo, un 32 enne di Sgurgola, che lo scorso autunno a Sgurgola aveva terrorizzato un’anziana donna dello stesso paese, costringendola con la minaccia di un coltello a dargli tutto il denaro che aveva in casa.
Aveva cercato di risolvere un litigio usando la mannaia. Inevitabile l’arresto. Ieri, venerdì 3 luglio, a Frosinone, i Carabinieri hanno arrestato una 51enne del luogo per resistenza aggravata a Pubblico Ufficiale, minaccia aggravata, lesioni personale e porto abusivo di armi.
Era uscito fuori di strada con la sua auto, ribaltandosi. Poi all’arrivo dei carabinieri, li ha offesi, cercando anche di picchiarli. Inevitabili le manette per resistenza, minaccia ed oltraggio a pubblico ufficiale.