Questo sito prevede l'utilizzo di cookie. Continuando a navigare si considera accettato il loro utilizzo. Ulteriori informazioni
OK

A1. Un morto in un incidente nel tratto Frosinone-Cassino. Tamponamento fra tre mezzi pesanti. Due km di coda in entrambi i sensi di marcia

17 maggio 2016

Un morto e tanto disagio per il traffico. Questo il bilancio del grave incidente verificatosi lungo la A1 questa mattina, martedì 17 maggio, poco prima delle 5,  nel tratto della A1 Milano-Napoli tra Frosinone e Cassino verso Napoli, e tra Cassino e Pontecorvo verso Roma. I tratti sono entrambi chiusi per l’incidente. Nella zona il traffico è bloccato, con code di 2 km verso Napoli e di 2 km verso Roma. L’incidente si è verificato alle ore 4 e 49, all'altezza del km 666. Si tratta del tamponamento tra 3 pesanti in carreggiata sud che hanno ostruito completamente la carreggiata e che hanno perso il carico, finito anche in carreggiata nord e investito da un furgone e un auto. Il morto sarebbe uno dei tre autisti, sbalzato fuori dall’abitacolo in seguito all’impatto. Sul posto tutti i mezzi di soccorso e gli uomini della stradale. Autostrade per l’Italia informa che chi è diretto a Napoli, dopo l'uscita obbligatoria a Frosinone, deve seguire le indicazioni per la statale 6 Casilina in direzione Napoli, rientrare in autostrada a Cassino. Coloro che sono diretti a Roma, dopo l'uscita obbligatoria a Cassino, devono seguire le indicazioni per la statale 6 Casilina in direzione di Roma, e rientrare in autostrada a Pontecorvo.


TI POTREBBERO INTERESSARE

Dalle prime ore dell’alba di oggi, giovedì 12 ottobre, è in corso una vasta operazione dei Carabinieri del Comando Provinciale di Frosinone nei comuni di Cassino e Pontecorvo.
Un gravissimo incidente si è verificato attorno alle 12.30 di oggi sull’autostrada Roma Napoli nel tratto compreso tra i Caselli di Pontecorvo e Cassino, in direzione di napoli. Nel sinistro - la cui dinamica è ora al vaglio della Polizia Stradale prontamente intervenuta sul posto - è di due persone decedute e di tre feriti gravissimi, trasportati in codice rosso in ospedale. Una eliambulanza atterrata sulla strada ha trasferito uno dei tre all’ospedale "Umberto I" di Roma.
Terribile incidente sulla superstrada Cassino-Sora, muore una giovane mamma; la figlioletta di quattro anni trasportata in codice rosso in ospedale a Cassino
Sull' A1 Milano-Napoli si sono formati 6 km di coda tra Frosinone e Pontecorvo verso Napoli e 6 km di coda tra Pontecorvo e Ceprano verso Roma a causa di un grave incidente avvenuto all'altezza del km 647 in direzione di Roma alle ore 20.16. Nell' incidente sono rimasti coinvolti un camion ed una auto: l'autoarticolato ha sfondato il new-jersey che separa le due carreggiate travolgendo una utilitaria che proveniva dalla direzione opposta sulla quale viaggiavano madre e figlia. Sul posto è giunta una eliambulanza per trasportare i feriti in un nosocomio attrezzato per le cure del caso. Il traffico transita sulle corsie di marcia e marcia veloce verso Napoli e sulle corsie di emergenza e marcia verso Roma. In alternativa chi viaggia in direzione di Roma può uscire a Pontecorvo e rientrare a Ceprano dopo aver percorso la Strada Statale Casilina, in direzione opposta consigliamo di uscire a Frosinone e rientrare a Pontecorvo dopo aver percorso la Strada Statale Casilina. Sul luogo dell'evento - nel momento in cui scriviamo - sono presenti il Personale di Autostrade per l'Italia, una eliambulanza e tutti i mezzi di soccorso meccanici e sanitari.
Nella serata di ieri - sabato 3 settembre, dopo che gli equipaggi sono partiti con la numerazione invertita per disputare la prova speciale “Pico Night” la prima del 38° rally di Pico, sulla provinciale Pontecorvo-Pico si è verificato un incidente che vedeva coinvolto l’equipaggio numero 1 Gravante-Abatecola che come da ordine di partenza era il penultimo a prendere il via