Questo sito prevede l'utilizzo di cookie. Continuando a navigare si considera accettato il loro utilizzo. Ulteriori informazioni
OK

Anagni. Incidente stradale in via del Muraglione, due persone ferite; la causa: precedenza non rispettata

21 aprile 2016

Brutto incidente in via del Muraglione a Tufano di Anagni, nel pomeriggio di oggi - giovedì 21 aprile - verso le ore 17.30; due auto, una Fiat Punto e una Opel si sono scontrate all'altezza dello svincolo per vicolo Le Mola di sotto, poco distante dalla farmacia Morelli. Due persone, a seguito dell'impatto, sono rimaste ferite e trasportate in ospedale. Sulla dinamica del sinistro stanno lavorando gli agenti della Polizia Locale agli ordini del dott. Domenico Parretta che da una prima ricostruzione hanno appurato che il sinistro è stato provocato da una precedenza non rispettata da parte di uno dei due veicoli.


TI POTREBBERO INTERESSARE

Tre auto - una Lancia Y vecchio tipo, una Renault Twingo e una Opel - sono rimaste coinvolte, questa mattina, in un brutto incidente stradale che si è verificato attorno alle 8.30 sulla via Casilina, all-ex stabilimento Winchester. Tre le persone che sono rimaste ferite, fortunatamente in maniera non grave; sul posto, oltre ai Carabinieri della Compagnia di Anagni e agli agenti della Polizia Municipale agli ordini del dott. Domenico Parretta, sono intervenuti anche i Vigili del Fuoco di Fiuggi. La dinamica non è del tutto chiara, per quanto da una prima ricostruzione pare che una delle auto - guidata da un giovane anagnino che viaggiava in direzione di Roma - abbia improvvisamente invaso la corsia opposta, colpendo violentemente prima l-altra auto che lo seguiva e che viaggiava nella sua medesima direzione. Nell-accaduto, ha disposto l-incidente. La sua auto, nel frattempo, è stata sequestrata poiché non era coperta da garanzia assicurativa.
Arriva la Juventus, il responsabile del servizio di Polizia Locale Domenico Parretta firma l'ordinanza che vieta il parcheggio su entrambi i lati della via Anticolana
Nella foto, l'Appuntato Simona Ricciarelli e il Tenente Roberto Necci della Polizia Municipale di Anagni. Alle loro spalle, le absidi della cattedrale di Santa Maria Annunziata, in piazza Innocenzo III; fondamentale e determinante è stato il ruolo del Corpo coordinato dal dott. Domenico Parretta nelle operazioni di spegnimento dell'incendio e di messa in sicurezza dell'area interessata dall'incendio che si è verificato venerdì scorso in località Castel San Giorgio di Anagni. Agli agenti della Polizia Municipale di Anagni vanno i più sentiti ringraziamenti e le più vive congratulazioni per la capacità professionale, lo spirito di servizio e la prontezza di iniziativa dimostrata in questa e in altre occasioni.
Anagni. Tir in pieno centro cittadino, l'amministrazione comunale corre ai ripari: il responsabile del servizio di Polizia Locale Domenico Parretta firma l'ordinanza che vieta il transito agli autoarticolati
Durante la festa provinciale della Polizia Locale, tenuta questa mattina a Ceccano, gli agenti del Comando di Anagni Catia Marucci e Massimiliano Lucisano sono stati premiati per la collaborazione prestata alla Polizia di Stato, consentendo l'arresto di un giovane dopo la fuga a seguito di un incidente stradale da lui provocato. Il premio è stato consegnato dal comandante Domenico Parretta, dall'assessore comunale Alessandra Cecilia e dal consigliere provinciale Maurizio Bondatti. Ai due agenti della Polizia Locale di Anagni le congratulazioni da parte del sindaco Fausto Bassetta e dell'amministrazione comunale.