Questo sito prevede l'utilizzo di cookie. Continuando a navigare si considera accettato il loro utilizzo. Ulteriori informazioni
OK

Ferentino. I Carabinieri intervengono per riportare la calma durante una lite, lui si rivolge loro con offese e minacce: denunciato 43enne rumeno

6 marzo 2016

I Carabinieri della stazione di Ferentino, intervenuti per una lite tra connazionali, hanno denunciato in stato di libertà un 43enne di nazionalità rumena ma residente a Ferentino, per minaccia e oltraggio a Pubblico Ufficiale. L'uomo, nella foga del litigio, si era rivolto con minacce e frasi oltraggiose nei confronti dei militari agli ordini del mar. Raffaele Alborino intervenuti per calmare gli animi.


TI POTREBBERO INTERESSARE

Incidente a Ferentino stazione, Carabinieri e personale dell'Ares 118 sul posto
Piante di marijuana alte quasi due metri piantate lungo la pubblica via a Ferentino e a Paliano: intervengono i Carabinieri delle rispettive stazioni
Incidente in zona stazione a Ferentino, auto si ribalta: conducente ferito. Sul posto Carabinieri e personale dell'Ares 118
Traffico in tilt, questa sera, giovedì 13 dicembre, dalle parti del km 77 della via Casilina, in territorio di Ferentino; una utilitaria Citroën C3, per cause ora al vaglio dei Carabinieri della stazione di Ferentino, è uscita fuori strada all'altezza del colorificio Catracchia. A causa del sinistro si sono verificati diversi chilometri di coda; per ripristinare la normale viabilità sono dovuti intervenire i Carabinieri. Fortunatamente, nel sinistro non è rimasto ferito nessuno.
Un violento incendio è in corso nel momento in cui scriviamo (sono le ore 23.14) nei pressi di Monte Radicina, ai confini tra Anagni e Ferentino; sul posto sono al lavoro i Vigili del Fuoco della squadra 1A di Frosinone, la Protezione Civile Radiosoccorso e i Carabinieri della stazione di Ferentino e della Compagnia di Anagni.