Questo sito prevede l'utilizzo di cookie. Continuando a navigare si considera accettato il loro utilizzo. Ulteriori informazioni
OK

Anagni. Tentato furto alla Gioielleria Rosy di località Osteria della Fontana: agente di sicurezza della Metropol mette in fuga i ladri

23 gennaio 2016

Furto sventato grazie al tempestivo intervento di un agente della Metropol, nella notte tra venerdì e sabato, alla gioielleria Rosy sita in località Osteria della Fontana di Anagni; ignoti ladri che con un piede di porco stavano provando a scardinare la saracinesca del negozio sono stati scoperti e messi in fuga dall'agente di sicurezza anagnino Fabrizio Fabrizi. Il fatto è avvenuto attorno alle 4 di notte. I danni alla serranda, che ammontano a diverse centinaia di euro, sono comunque poca cosa in confronto ai danni che i ladri avrebbero potuto provocare nel caso in cui fossero riusciti ad intrufolarsi all'interno del negozio. Sul posto, pochi minuti dopo, sono arrivati anche i Carabinieri della Compagnia della Città dei Papi che ora stanno visionando le immagini della telecamera di videosorveglianza installata all'entrata del negozio.


TI POTREBBERO INTERESSARE

Banda del buco in azione all'MD Discount di Osteria della Fontana di Anagni ma il tempestivo intervento di un agente della Metropol sventa il furto
Nella notte tra martedì e mercoledì il personale della locale Stazione dei Carabinieri di Anagni, su segnalazione della Centrale Operativa, è intervenuto in località Osteria della Fontana di Anagni ove era stata segnalato un furto in corso. Infatti, i militari appena giunti nei pressi del luogo indicato, hanno notato i malfattori all’esterno di un noto esercizio commerciale mentre tentavano di praticare un foro su una parete perimetrale posteriore dell’esercizio stesso e, rendendosi conto del sopraggiungere della pattuglia dell’Arma e degli agenti di sicurezza privata della Metropol, si sono allontanati prontamente a bordo di una autovettura scura di grossa cilindrata riuscendo a dileguarsi malgrado le serrate ricerche alle quali partecipavano anche i militari della limitrofa Stazione di Sgurgola e personale del Nucleo Operativo e Radiomobile della Compagnia di Anagni. Sul posto sono stati rinvenuti numerosi arnesi atti allo scasso tra cui una sega circolare ed una bombola a gas, contestualmente sottoposti a sequestro ed oggetto di approfondimenti investigativi.

Osteria della Fontana di Anagni, in due tentano di spaccare la vetrina nella gioielleria Rosi Gioielli ma il sistema di allarme li mette in fuga: danni per migliaia di euro

Provvidenziale l'intervento delle Forze dell'Ordine e dell'agente scelto di sicurezza privata Metropol Fabrizio Fabrizi
Osteria della Fontana di Anagni, in due tentano di spaccare la vetrina nella gioielleria Rosi Gioielli ma il sistema di allarme li mette in fuga: danni per migliaia di euro
Anagni. A Finocchieto di Osteria della Fontana abitazione privata "visitata" da topi di appartamento; caccia all'uomo per le vie del quartiere. Carabinieri allertati dai residenti
Una potente deflagrazione avvenuta cinque minuti dopo le cinque di questa mattina ha fatto saltare in aria lo sportello bancomat di Bancanagni nella zona di Finocchieto, ad Osteria della Fontana di Anagni. Sul posto, dopo pochi minuti, sono intervenuti immediatamente un agente della Metropol, agenzia di sicurezza, e i Carabinieri della Compagnia della Città dei Papi agli ordini del cap. Giovanni Camillo Meo che ora stanno indagando sul caso. La deflagrazione, fortunatamente per l'istituto di credito, ha provocato solo danni: i ladri - infatti - non hanno fatto in tempo a portare via le casse dello sportello contenenti il denaro. Il boato ha svegliato l'intero quartiere. Solo pochi giorni fa un episodio simile avvenne a poche decine di metri di distanza: a farne le spese, in quell'occasione, fu lo sportello bancomat della Cassa di Risparmio de L'Aquila. I ladri, infatti, riuscirono a portare via l'intero apparecchio bancomat contenente diverse decine di migliaia di euro.