Questo sito prevede l'utilizzo di cookie. Continuando a navigare si considera accettato il loro utilizzo. Ulteriori informazioni
OK

Ferentino. Al via i lavori del parcheggio sulla strada consortile 7; il sindaco Pompeo: "un'infrastruttura necessaria e un impegno mantenuto"

8 ottobre 2019

Sono iniziati lunedì scorso, 7 ottobre, i lavori di realizzazione dell'area di sosta ricadente nel territorio di Ferentino e ubicata nel tratto della strada Asi n. 7 tra la rampa di immissione al casello autostradale e la nuova rotatoria che sorge sull'intersezione con la strada comunale Labrofico-Cuppi, all'ingresso della città.

Si provvederà a realizzare la pavimentazione stradale e quella relativa agli stalli per i parcheggi, il sistema di raccolta delle acque superficiali con caditoie stradali in ghisa e pozzetti prefabbricati e, infine, la segnaletica verticale e orizzontale.


"Si tratta di un'infrastruttura importante, necessaria e attesa da tempo – commenta il sindaco di Ferentino, Antonio Pompeo, che ieri mattina è andato sul cantiere per seguire l'avvio dei lavori da parte della ditta – che risponde a una precisa esigenza logistica per quanti, quotidianamente, si recano nella Capitale o in altre città, e devono utilizzare l'autostrada. I parcheggi che saranno realizzati sul tratto viario consortile, peraltro, eviteranno pericolose e indisciplinate soste lungo la sede stradale, garantendo maggiore sicurezza della viabilità oltre che la visibilità necessaria per veicoli e mezzi pesanti che percorrono l'arteria.
Un altro impegno – continua Pompeo - che l'Amministrazione comunale di Ferentino porta a termine, nell'ottica di garantire servizi e infrastrutture ai cittadini e a quanti transitano nella zona industriale. Area, questa, diventata uno snodo importante per la viabilità e la logistica, grazie alla realizzazione del casello autostradale, del completamento della superstrada, della riqualificazione della stazione ferroviaria e, ora, del parcheggio nei pressi della rotatoria. Un punto strategico – conclude il sindaco – non solo per la città di Ferentino ma per tutta l'area nord della provincia".


TI POTREBBERO INTERESSARE

Anagni. Lavori pubblici. Dal 2 maggio l’ingegner Vincenzo Benincasa responsabile del settore. L’ingegner Vincenzo Benincasa sarà, a partire dal prossimo 2 maggio, il nuovo responsabile del settore lavori pubblici del comune di Anagni. Lo ha confermato stamattina, martedì 11 aprile, il presidente Pompeo, annunciando la delibera dello scavalco. Cioè, quella che permetterà a Benincasa, attualmente responsabile dell’ufficio tecnico al comune di Ferentino, di occuparsi (per 12 ore a settimana) anche dei lavori pubblici ad Anagni. Termina così l’interregno dell’architetto Pulcini, responsabile dell’urbanistica, e nominato dal sindaco Bassetta ad interim ai lavori pubblici dopo la conclusione del rapporto con l’ingegner Salvatori.
Anagni. Il comune sospende, dopo aver chiamato a scavalco da Ferentino l’ingegner Benincasa, il concorso per designare il responsabile dei lavori pubblici
Motivi di carattere personale sono alla base della rinuncia all'assessorato ai Lavori Pubblici da parte del vice-sindaco Luigi Vittori che questa mattina - venerdì 6 maggio - ha rimesso nelle mani del sindaco di Ferentino Antonio Pompeo l'importante delega. "Era diventato difficile, per me, sostenere tutti questi incarichi - ha tenuto a specificare Vittori, raggiunto telefonicamente da anagnia.com - tanto che ho deciso di rimettere la delega al sindaco che ora se ne occuperà ad interim". A Vittori resta l'incarico di vice-sindaco e di assessore ai Servizi sociali.
A causa degli interventi per lavori che interesseranno la rete idrica e che saranno realizzati dall'ente gestore il sindaco di Ferentino Antonio Pompeo ha disposto la chiusura anticipata del plesso scolastico di Belvedere – Don Guanella; il sito scolastico in questione, infatti, rientra tra le aree interessate ai predetti lavori. Pertanto, il primo cittadino ha ordinato la chiusura anticipata della scuola elementare e materna Belvedere – Don Guanella per il giorno venerdì 10 marzo 2017 dalle ore 12,00.