Questo sito prevede l'utilizzo di cookie. Continuando a navigare si considera accettato il loro utilizzo. Ulteriori informazioni
OK

A Serrone la prima edizione della festa dell'associazione Forze di Polizia ad Ordinamento Civile e Militare per la Tutela dell'Ordine e della Sicurezza Pubblica

9 settembre 2019

Si è svolta a Serrone la prima festa I. P. A. (associazione Forze di Polizia ad Ordinamento Civile e Militare per la Tutela dell'Ordine e della Sicurezza Pubblica).
"È motivo d'orgoglio per noi - dichiara il sindaco Giancarlo Proietto - poter avere sul nostro territorio una sezione di questa associazione che ormai da anni ed a livello nazionale ed internazionale si distingue per le attività che svolge volte a migliorare, attraverso le manifestazioni che organizzano sul terriotorio, il rapporto tra i cittadini e le forze dell'ordine".
Aggiunge il vicesindaco ed assessore alla pianificazione e sviluppo Enilde Tucci: "è stato un onore accogliere la federazione dell'ipa di predazzo che da anni svolge attività sul proprio territorio. Un ringraziamento al nostro presidente Nazzareno Costantini che è riuscito in pochissimo tempo a costituire la sezione dell'associazione ipa a Serrone, coinvolgendo cittadini serronesi in congedo o ancora in servizio, che comunque hanno svolto un compito importante vocato al rispetto delle regole e del territorio". Era presente a Serrone anche il presidente I. P. A. del comune di Predazzo (TN).


TI POTREBBERO INTERESSARE

Serrone: approvato il bilancio consuntivo 2018
Serrone. Recuperate e destinate allo smaltimento due carcasse d'auto che da oltre 30 anni giacevano tra gli alberi del bosco di monte Scalambra; l'amministrazione del sindaco Giancarlo Proietto in prima linea nella difesa dell'ambiente e del territorio
A Serrone, di fronte a molti amici e simpatizzanti, i consiglieri di opposizione Andrea Moscetta e Giancarlo Proietto, hanno espresso l'opportunità di andare oltre il progetto civico-amministrativo che nel 2013 portò alla formazione della coalizione del Giglio. Infatti, evidenziando la necessità di avviare un cammino nuovo verso le amministrative del 2018, Andrea Moscetta e Giancarlo Proietto hanno ritenuto superate le motivazioni che avevano portato alla nascita della coalizione del Giglio. I due consiglieri hanno sottolineato che il nuovo progetto civico-amministrativo "vuole guardare avanti coinvolgendo le persone e le componenti della società civile di Serrone che non si riconoscono più nell'anonima amministrazione Nucheli e accogliendo tutte quelle persone ed idee che vogliono concorrere a rendere Serrone un'eccellenza vera sul panorama nazionale in grado di garantire ai propri concittadini, alle associazioni, alle istituzioni religiose, alle imprese e alle attività commerciali che operano sul territorio un futuro migliore fatto di crescita e di espansione attraverso la valorizzazione di tutte le risorse che l'intero territorio di Serrone offre".
Il Sindaco di Serrone Giancarlo Proietto ed il consigliere Marco Mastroianni sono stati presenti sabato 14 settembre a Bologna nella giornata inaugurale dei Campionati Europei di Tiro a Segno; l'evento, molto seguito a livello non solo nazionale, annovera tra gli sponsor anche "La Strada del Vino Cesanese". Nel poligono del Tiro a Segno Nazionale della Sezione di Bologna si è svolta la cerimonia d'apertura che ha dato ufficialmente il via all'edizione 2019 dei Campionati Europei a fuoco di Bologna e Tolmezzo che si concluderanno il 27 settembre prossimo.
Mezzogiorno in Famiglia: il sindaco di Serrone Giancarlo Proietto ringrazia; sabato e domenica il paese e la sua comunità di nuovo impegnati in diretta tv