Questo sito prevede l'utilizzo di cookie. Continuando a navigare si considera accettato il loro utilizzo. Ulteriori informazioni
OK

Paliano, 11 settembre: apre la sede palianese dell'Istituto Agrario

6 settembre 2019


Il nuovo anno scolastico è alla porte e l’offerta formativa di Paliano si arricchisce di una nuova realtà: l’11 settembre suonerà infatti la prima campanella per gli studenti della classe prima della nuova sede distaccata di Paliano dell’Istituto Agrario “Luigi Angeloni” di Frosinone. Un appuntamento di estrema importanza per la città che, dopo l’apertura della sede palianese dell’Istituto Alberghiero “Michelangelo Buonarroti” di Fiuggi, raddoppia la presenza degli istituti di istruzione secondaria superiore sul territorio, potenziando il proprio ruolo di sede di attività didattiche e formative pre-universitarie tra le province di Frosinone e Roma.
«Siamo molto orgogliosi – ha dichiarato il sindaco Domenico Alfieri – di aver lavorato con successo per offrire ai ragazzi di Paliano e dei paesi limitrofi una nuova scelta in merito alle loro esigenze formative e di studio. Dopo l’Istituto Alberghiero, realtà consolidata negli ultimi anni, la nostra città potrà rappresentare in maniera ancor più adeguata un punto di riferimento per tutti quei giovani che vogliono acquisire professionalità specializzate in settori chiave della nostra economia, agricoltura, gastronomia, turismo e ricettività».
In questo primo anno di attività l’Istituto Agrario di Paliano sarà ospitato nelle strutture didattiche allestite a ridosso del plesso di San Procolo che già ospita l’Istituto Alberghiero, seguendo una decisione concordata tra amministrazione e dirigenti scolastici.
«La scelta di individuare una sede fisicamente contigua tra Agrario e Alberghiero – ha spiegato l’assessore alle Politiche scolastiche, Eleonora Campoli – è stata motivata da tre ragioni fondamentali: favorire l’integrazione tra le attività didattiche dei due istituti, sulla base delle potenziali affinità dei propri programmi di studi; inserire i ragazzi di questa classe prima dell’Agrario in un contesto frequentato da altri coetanei, così da facilitare e ampliare nuovi rapporti sociali in un periodo delicato come quello dell’inserimento in un nuovo grado di istruzione; mettere a disposizione degli studenti una struttura già dotata di tutti i mezzi e gli strumenti necessari, oltre che servita adeguatamente dal traspoto pubblico locale. L’apertura della sede palianese dell’Agrario è una conquista per tutta la nostra comunità e un impegno importante per l’amministrazione cittadina: gli studenti potranno contare durante l’anno scolastico su laboratori già concordati con le aziende agricole convenzionate con la scuola e avranno a disposizione un terreno all’interno de “La Selva” per poter sperimentare praticamente quanto studiato in classe.».


TI POTREBBERO INTERESSARE

Paliano – Promuovere l’applicazione, in agricoltura, di strumenti all’avanguardia così da modernizzare ulteriormente un settore produttivo che sempre più possa rappresentare un volano per il rilancio globale del territorio. Questo è l’obiettivo dell’evento sposato dall’amministrazione comunale guidata dal sindaco Domenico Alfieri che, insieme all’assessore all’agricoltura Eleonora Campoli e al presidente dell’associazione
Il Comune di Paliano è protagonista, con il Sindaco Domenico Alfieri e l-Agricoltura Eleonora Campoli, dell-agricoltura considerata in tutte le sue potenzialità culturali, sociali, economiche e come attrattore turistico.
Domenica 23 aprile è stata inaugurata ufficialmente “Agriselva – prima festa dell’agricoltura e dell’ambiente” nel Monumento Naturale La Selva e Mola di Piscoli. A tagliare il nastro i sindaci di Paliano Domenico Alfieri, di Colleferro Pierluigi Sanna, di Piglio Mario Felli, l’assessore all’Agricoltura Eleonora Campoli e l’onorevole Guido Milana.
Il sindaco Domenico Alfieri e l’assessore alle Politiche Scolastiche e all’Agricoltura Eleonora Campoli, si sono recati a Malta per apporre la firma di adesione all’Accordo di Rete “Progetto Internazionale Multikulturalità AMCM – ambito territoriale Regione Lazio”. Presenti tra i firmatari anche Umberto Quaresima, sindaco di Olevano Romano, Fabio Ascenzi, sindaco di Genazzano.
Nello spirito di condivisione che contraddistingue il Natale, oggi – 22 dicembre – il sindaco Domenico Alfieri e l’assessore alla Politiche Sociali Eleonora Campoli hanno consegnato a 15 famiglie palianesi dei pacchi-dono offerti dalla “MareAlto”, azienda locale che si occupa della produzione e della distribuzione di prodotti ittici congelati e surgelati. “È doveroso ringraziare questa azienda – ha dichiarato l’assessore Campoli – che anche quest’anno, con estrema sensibilità, sostiene tante persone in difficoltà. Questo gesto ci consegna un bel messaggio di solidarietà, con l’augurio di poter celebrare il Natale nel suo aspetto più profondo, ossia come un’occasione di comunanza e serenità”.