Questo sito prevede l'utilizzo di cookie. Continuando a navigare si considera accettato il loro utilizzo. Ulteriori informazioni
OK

Paliano. Turismo, decoro e sicurezza: la città si prepara alle feste d'estate

11 luglio 2019

 

Una città che possa contemperare il clima di svago e divertimento delle festività dell’estate coi bisogni del vivere quotidiano dei residenti, garantendo decoro e sicurezza: questo il presupposto alla base dell’ordinanza firmata oggi dal sindaco Domenico Alfieri che disciplina la diffusione di musica percepita all’esterno dei pubblici esercizi; una misura che si affianca a quella già in essere che vieta – nel periodo estivo – la vendita per asporto delle bevande in contenitori di vetro o in lattina, il consumento di alcolici negli spazi pubblici e la somministrazione e la vendita di alcolici e superalcolici nelle ore notturne.

Nel dettaglio i provvedimenti limitano la diffusione della musica all'esterno dei pubblici esercizi oltre le ore 1.00 dal 13 luglio al 15 settembre, con proroga alle ore 2.00 per il periodo compreso tra il 1° e il 17 agosto, e vietano la vendita per asporto di bevande in contenitori di vetro e in lattina dalle ore 21.30 alle ore 3.00 del giorno successivo, il consumo delle bevande alcoliche in aree pubbliche quali giardini, parchi e piazze e la somministrazione e vendita di alcolici e superalcolici dalle ore 3.00 alle ore 6.00.

«Stabilire regole di buon senso – ha dichiarato il sindaco Domenico Alfieri – è il primo passo per gestire al meglio la convivenza tra le persone, tutelare il rispetto per la nostra città e incoraggiare la sua naturale vocazione turistica durante un periodo denso di manifestazioni come l’estate. Le misure disposte, con le annesse sanzioni, sono state pensate per garantire tempi e spazi di svago e divertimento durante le feste, ma anche e soprattutto sicurezza e decoro urbano per Paliano, evitando schiamazzi, condotte violente o irresponsabili causate dall’ebbrezza e l’abbandono indiscriminato di bottiglie e contenitori nel centro storico. Misure che si pongono come un primo deterrente di supporto al prezioso operato delle Forze dell’Ordine e della Polizia Locale».



TI POTREBBERO INTERESSARE

Venerdì 18 novembre il sindaco di Paliano Domenico Alfieri, accompagnato dal vicesindaco Valentina Adiutori e dal consigliere con delega alla Sanità Maria Grazia D’Aquino, si è recato nel comune di Amatrice per consegnare personalmente il devoluto della serata di beneficienza dello scorso 17 settembre, che ammonta a € 5.906,09.
Domenica 28 aprile, alla presenza del Sindaco di Paliano Domenico Alfieri e del Vicesindaco Valentina Adiutori, è stata celebrata la messa commemorativa presso il Sacrario XVII Martiri in località Le Mole per ricordare i trucidati del '44.
Domenica 23 aprile, in occasione dell’imminente festa di Liberazione, è stata celebrata una Messa commemorativa presso il Sacrario “XVII Martiri “ in località Le Mole. Alla presenza dei sindaci di Paliano Domenico Alfieri e di Piglio Mario Felli, del vicesindaco di Paliano Valentina Adiutori e del consigliere Maria Grazia D’Aquino, un folto gruppo di persone, tra cui molti familiari dei trucidati del ‘44, ha assistito alla celebrazione. Presenti anche molti giovani, fra cui i bambini che frequentano il catechismo nella parrocchia de Le Mole.
Tra i 33 voti a favore anche quello del comune di Paliano che si è espresso coerentemente con la battaglia giudiziaria finora portata avanti per non cedere la gestione del servizio idrico della città di Paliano all’Acea. “Sono convinto – ha dichiarato il sindaco Domenico Alfieri - che temi come la difesa dell’ ambiente e dei beni pubblici non abbiano colore politico. Il nostro compito è andare avanti con coerenza a difesa del territorio e dei Cittadini”. “È un risultato importante che va condiviso con tutti coloro che si sono impegnati per mantenere l' acqua pubblica e che credono nella salvaguardia dei beni comuni. Amministrare spesso non è facile, ma quando lo si fa in continuità con la propria storia personale e politica e nella coerenza delle proprie idee e programmi allora capisci di essere sulla strada giusta”, questo il commento del vicesindaco Valentina Adiutori.
Il 30 maggio scorso il sindaco Domenico Alfieri, l’assessore alle Politiche Giovanili Valentina Adiutori e l’assessore alle Politiche Scolastiche Eleonora Campoli, hanno ricevuto nell’aula consiliare la classe I B della scuola secondaria di primo grado dell’Istituto Comprensivo di Paliano che nei giorni precedenti aveva presentato una petizione per poter avere degli spazi appositi per poter giocare indisturbati con il pallone, appellandosi a quello che è il loro “diritto al gioco”.