Questo sito prevede l'utilizzo di cookie. Continuando a navigare si considera accettato il loro utilizzo. Ulteriori informazioni
OK

I Carabinieri della Compagnia di Alatri deferiscono in stato di libertà una donna di Fiuggi per omessa denuncia di armi; ad Alatri arrestato un uomo per detenzione ai fini di spaccio di sostanze stupefacenti

10 giugno 2019

Nel pomeriggio di ieri a Fiuggi i Carabinieri della locale Stazione hanno denunciato in stato di libertà una 40enne frusinate, già censita per reati contro la persona,  per omessa denuncia di armi. Nell’esecuzione di un decreto di divieto detenzione armi emesso a carico della donna dalla Prefettura di Frosinone i militari accertavano che la donna era munita di porto d’armi scaduto di validità ed aveva omesso di denunciare il cambio di detenzione di pistole, fucili e munizioni che, sebbene regolarmente denunciate, di fatto erano detenute presso l’abitazione della madre. Anche la madre 66enne, pertanto, è stata deferita in stato di libertà per detenzione illegale di armi. Le armi venivano ritirate e custodite presso la Stazione Carabinieri di Fiuggi in attesa dell’emissione di un decreto di sequestro richiesto all’autorità giudiziaria competente.
 

Nella giornata di ieri ad Alatri i militari della locale Stazione hanno eseguito un’ordinanza di custodia cautelare emessa dalla Procura della Repubblica di Frosinone nei confronti di S.L.,  43enne frusinate già censito per reati inerenti gli stupefacenti. L'uomo è stato condannato all’espiazione di una pena fino al 15 giugno 2020 poiché resosi responsabile, nel mese di giugno 2018, nei comuni di Alatri, Boville Ernica e Veroli, del reato di detenzione ai fini  di spaccio di sostanze stupefacenti. L’arrestato, espletate le formalità di rito, è stato sottoposto agli arresti domiciliari presso la propria abitazione.


TI POTREBBERO INTERESSARE

Nella nottata tra il 29 ed il 30 giugno, a Torre Cajetani, i Carabinieri della Stazione di Fiuggi in collaborazione con i colleghi dell’Aliquota Radiomobile della Compagnia di Alatri, hanno tratto in arresto per tentato furto in abitazione quattro cittadini colombiani, incensurati, di età compresa tra i 27 ed i 45 anni, tutti domiciliati nella Capitale.
Detenzione e spaccio di sostanze stupefacenti: i Carabinieri della Compagnia di Alatri arrestano due persone e ne denunciano una all’autorità giudiziaria
Più volte aveva violato il divieto di avvicinamento alla ex moglie: 58enne di Veroli tratto in arresto dai Carabinieri della Compagnia di Alatri
Ferentino. Un arresto per evasione e una denuncia per furto in una chiesa: i Carabinieri agli ordini del mar. Raffaele Alborino impegnati su più fronti
Evade dai domiciliari per andare a farsi una birra con gli amici: 28enne di Alatri tratto nuovamente in arresto dai Carabinieri della locale Stazione