Questo sito prevede l'utilizzo di cookie. Continuando a navigare si considera accettato il loro utilizzo. Ulteriori informazioni
OK

Fiuggi. Via al cantiere per la messa in sicurezza del teatro comunale; il sindaco Alioska Baccarini: "il primo di tanti che si apriranno nei prossimi mesi in città"

29 maggio 2019

"Ogni volta che in città si apre un cantiere è sicuramente un fatto positivo che porterà maggiore benessere e vivibilità alla città"; a dichiararlo, in una nota inviata a questa redazione, è il sindaco di Fiuggi avv. Alioska Baccarini. Spiega il primo cittadino ad anagnia.com: "nella giornata di martedì si è aperto ufficialmente il cantiere della messa in sicurezza del Teatro Comunale con il rifacimento dell'impermeabilizzazione della copertura grazie ai 100mila euro di contributi giunti in città grazie al Decreto Sicurezza. Ciò rappresenta un passo importante affinché la popolazione torni a breve a poter fruire di questa struttura, assai portante anche per fini turistici e culturali della città. Questo cantiere é solo il primo di tanti che si apriranno nei prossimi mesi in città grazie al finanziamento di oltre 5 milioni che abbiamo ricevuto per mettere in sicurezza la nostra città". Aggiunge, poi, l'avv. Baccarini: "saranno realizzati interventi di potatura e non di limitata sfrondatura di tutte le piante presenti in città, asfaltatura di tutte le strade, manutenzione di tutti i marciapiedi, nonché interventi sul centro storico e restyling di Piazza Spada. Un ringraziamento - conclude il primo cittadino va a tutta la mia squadra, in particolare al delegato ai finanziamenti Gianluca Ludovici, all'assessore ai Lavori pubblici e al decoro urbano Marco Fiorini e al delegato all'ambiente Marco Paris".


TI POTREBBERO INTERESSARE

Pioggia di finanziamenti pubblici a Fiuggi: in arrivo ben cinque milioni di euro; il sindaco Alioska Baccarini: "li utilizzeremo per mettere in sicurezza il teatro comunale, il centro storico e moltissime altre zone della città"
Il sindaco di Fiuggi Alioska Baccarini ha provveduto alla nomina della Giunta Comunale. Sono indicati i seguenti assessori: Marina Marilena Tucciarelli vicesindaco con delega a cultura, centro storico e personale; Simona Girolami con delega a turismo, sviluppo economico, attività produttive, servizi sociali, sanitari e assistenziali; Marco Fiorini con delega a lavori pubblici, sport, urbanistica e decoro urbano, mentre Rachele Ludovici si occuperà di bilancio, tributi, trasparenza amministrativa e URP
Gli aspiranti sindaci sono Martina Innocenzi, Fabrizio Martini, Luigi Antonio Scascitelli e Alioska Baccarini: ecco tutti i nomi di coloro che si candidano in loro sostegno
Solo sessanta voti di scarto con la seconda arrivata, Martina Innocenzi, hanno permesso all'avvocato Alioska Baccarini di essere eletto sindaco di Fiuggi; il testa a testa tra i due si è protratto fino a notte fonda. Poco entusiasmante il risultato di Fabrizio Martini, ex primo cittadino, che si è piazzato al terzo posto. Fanalino di coda per Luigi Scascitelli che alla fine dei giochi è riuscito ad accaparrarsi solo poche decine di voti.
La cittadina termale si appresta a tornare al voto, per il rinnovo del consiglio comunale, dopo un anno di commissariamento del comune. Il primo aprile 2017, l’ex sindaco Fabrizio Martini, fu sfiduciato, non nella sede consiliare, bensì davanti al notaio, da 4 consiglieri di maggioranza, Martina Innocenzi, Alessandro Battisti, Marco Fiorini e Tullio Ambrosi, e da tre consiglieri di opposizione, Alioska Baccarini, Francesca Terrinoni e Nicola Della Morte. Per questa nuova tornata elettorale, del 10 giugno prossimo, che vedrà oltre 8000 elettori di Fiuggi impegnati alle urne, si prospetta una partita a quattro. Al momento a scendere in campo,