Questo sito prevede l'utilizzo di cookie. Continuando a navigare si considera accettato il loro utilizzo. Ulteriori informazioni
OK

Parigi. Funzionario di Palazzo Chigi - un 50enne domiciliato a Fiuggi - trovato privo di vita nell'aparthotel dove alloggiava a Montmartre

7 maggio 2019

Un funzionario di Palazzo Chigi, Massimo I., 50enne domiciliato a Fiuggi, è stato trovato privo di vita a Parigi nella notte tra domenica e lunedì nell'aparthotel dove alloggiava a Montmartre, quartiere di Parigi, nel 18esimo Arrondissement. L'uomo, secondo quanto riferisce il sito del settimanale francese Le Point, era a terra con una ferita al mento. Secondo fonti del Consolato Generale d'Italia a Parigi, si è trattato di un "decesso per cause naturali". Sul posto sono state trovate tracce di vomito; stando a quanto riferiscono fonti diplomatiche italiane, si trovava a Parigi dallo scorso 3 maggio per partecipare a un corso di lingua nell'ambito degli scambi fra i due paesi.
Inutili i tentativi di rianimarlo da parte dei soccorritori della prima ambulanza giunta sul posto: i medici hanno provato a rianimarlo attorno all'1.20 del mattina, ma purtroppo senza esito. Sempre stando a quanto riferisce il sito "Le Point", la polizia avrebbe ritrovato nella sua cassaforte in hotel una chiave con un codice, una busta con 85 biglietti da 20 euro, una chiavetta USB, un adattatore per carta memoria SD e una carta memoria. Il commissariato locale e la polizia scientifica hanno effettuato le prime verifiche e la procura ha aperto un'inchiesta per accertare la cause della morte. L'uomo, di origini pugliesi, abitava a Fiuggi con la famiglia. La procura di Parigi ha aperto un'indagine per appurare le cause della morte.


TI POTREBBERO INTERESSARE

Durante la festa provinciale della Polizia Locale, tenuta questa mattina a Ceccano, gli agenti del Comando di Anagni Catia Marucci e Massimiliano Lucisano sono stati premiati per la collaborazione prestata alla Polizia di Stato, consentendo l'arresto di un giovane dopo la fuga a seguito di un incidente stradale da lui provocato. Il premio è stato consegnato dal comandante Domenico Parretta, dall'assessore comunale Alessandra Cecilia e dal consigliere provinciale Maurizio Bondatti. Ai due agenti della Polizia Locale di Anagni le congratulazioni da parte del sindaco Fausto Bassetta e dell'amministrazione comunale.
Un brutto incidente si è verificato attorno alle otto di questa mattina - venerdì 17 maggio - sulla via Anticolana, poche centinaia di metri prima del bivio per Piglio, in direzione di Fiuggi. Nel sinistro sono sono rimasti coinvolti tre veicoli, una Mercedes, una Toyota e un autobus del Co.Tra.L.
Dopo il blitz di lunedì mattina nel boschetto di viale Parigi, che ha consentito l’arresto di 4 persone che stavano gestendo un vero e proprio punto vendita al dettaglio di sostanze stupefacenti di vario tipo, le indagini della Squadra Mobile sono proseguite fino ad individuare l’appartamento di un’insospettabile donna di 60 anni, originaria di Frosinone ed abitante in viale Parigi.
Grave incidente sulla via Palianese in territorio di Paliano; coinvolti un'autovettura ed un tir che a seguito dell'incidente si è messo di traverso sulla strada. Un ferito grave e strada chiusa al traffico per diverse ore
Autostrada del Sole. Grave incidente stradale tra Anagni e Ferentino, quattro feriti in condizioni serie; sul posto Polizia Stradale, mezzi di soccorso meccanici e sanitari