Questo sito prevede l'utilizzo di cookie. Continuando a navigare si considera accettato il loro utilizzo. Ulteriori informazioni
OK

Acuto. Rifiuti abbandonati a ridosso di un boschetto, sulla via Anticolana: i Carabinieri individuano e multano lo sporcaccione; è un trentenne di Piglio

19 febbraio 2019

Continuano incessanti le attività preventive disposte dal Comando Compagnia Carabinieri di Anagni ed attuate dal personale dei Comandi Stazioni dipendenti nei territori di competenza finalizzate a contrastare le violazioni in materia ambientale, con particolare attenzione all’individuazione  delle  discariche abusive.
Nella mattinata odierna ad Acuto, sulla via Anticolana, il personale del locale Comando Stazione nel corso della specifica attività, individuavano una discarica abusiva consistente in rifiuti solidi organici non pericolosi. Nella circostanza, a seguito delle conseguenti attività info-investigative,  i militari hanno individuato il responsabile in un 30enne di Piglio, (gravato da vicenda per guida in stato di ebbrezza e violazione in materia di detenzione di sostanza stupefacente per uso personale non terapeutico) al quale veniva contestata la violazione di abbandono di rifiuti non pericolosi e conseguente sanzione pecuniaria di euro 600 con contestuale intimazione alla immediata bonifica dell’area interessata.


TI POTREBBERO INTERESSARE

Da Fiuggi si recavano ad Acuto per gettare rifiuti in una discarica abusiva: individuati e multati un 39enne e un 33enne residenti nella città termale. A Sgurgola individuata un'altra discarica
Acuto. Getta a bordo strada rifiuti consistenti in materassi, vecchi panni, bottiglie e altro: multato di 600 euro dai Carabinieri di Acuto; entro pochi goirni deve provvedere a ripulire l'intera area
Ancora un importante risultato messo a segno dai Carabinieri della stazione di Acuto coordinati dal mar. Luca Sarra: ieri pomeriggio - venerdì 29 settembre - in territorio di Acuto, il personale del locale Comando Stazione, nell’ambito di predisposti servizi finalizzati al controllo del territorio ed al contrasto delle violazioni sulle norme per la tutela dell’ambiente, In trasferta da Anagni ad Acuto per gettare rifiuti speciali su di una piazzola di sosta ubicata lungo la via Anticolana: pensionato anagnino sanzionato con 1200 euro dai Carabinieri
Frugano nei rifiuti abbandonati in una discarica abusiva e trovano i nomi di due maleducati sporcaccioni: lo straordinario lavoro dei Carabinieri di Acuto, sempre più simbolo di efficienza e punto di riferimento per tutti i distaccamenti locali
600 euro di multa e l'obbligo contestuale intimazione alla immediata bonifica dell’area interessata: a tanto ammonta la sanzione amministrativa comminata ad un 39enne residente ad Alatri colpevole - secondo i Carabinieri della stazione di Acuto - di aver scaricato in una piazzola di sosta sita lungo la via Anticolana diversi sacchi di rifiuti solidi organici. Al termine dei necessari accertamenti, i militari acutini sono riusciti ad identificare l'autore del deplorevole atto e a inchiodarlo alle sue responsabilità. L'operazione è stata eseguita nel contesto di servizi finalizzati al controllo del territorio ed al contrasto delle violazioni sulle norme per la tutela dell’ambiente organizzati dal comando provinciale dell'Arma dei Carabinieri di Frosinone.