Questo sito prevede l'utilizzo di cookie. Continuando a navigare si considera accettato il loro utilizzo. Ulteriori informazioni
OK

Rigetto dell'istanza di fallimento di ATF, per il circolo cittadino di Fratelli d'Italia "evento fondamentale per Fiuggi che segna positivamente il futuro della città"

11 febbraio 2019

È notizia di pochi giorni fa il definitivo rigetto dell'istanza di fallimento di Acqua & Terme Fiuggi S.p.A. da parte del Tribunale di Frosinone; il circolo cittadino di Fratelli d'Italia, per voce dei responsabili Simone Paris e Gabriele Ciccarelli, esprime piena soddisfazione per questa decisione: "il rigetto dell'istanza di fallimento di ATF rappresenta un evento fondamentale per Fiuggi, segnando positivamente il futuro della città. Vogliamo rivolgere un plauso all'amministrazione capitanata dal sindaco Alioska Baccarini e all'incisiva azione del sindaco per essere venuto a capo di questa insidiosa vicenda. Da oggi può iniziare a scriversi il futuro della nostra città, che siamo certi sarà fecondo e radioso grazie alle scelte dell'amministrazione, che opera per il solo bene  di Fiuggi e dell'intero comprensorio".

"Il partito - si legge in una nota inviata a questa redazione - si pone a piena disposizione dell'amministrazione Baccarini per realizzare progetti condivisi che possano riportare, in una città simbolo della Destra, idee patriottiche e sovraniste che da troppo tempo mancano in città, il tutto con l'ausilio del Senatore Ruspandini,  da sempre attento osservatore delle vicende di Fiuggi.


TI POTREBBERO INTERESSARE

Pioggia di finanziamenti pubblici a Fiuggi: in arrivo ben cinque milioni di euro; il sindaco Alioska Baccarini: "li utilizzeremo per mettere in sicurezza il teatro comunale, il centro storico e moltissime altre zone della città"
Gli aspiranti sindaci sono Martina Innocenzi, Fabrizio Martini, Luigi Antonio Scascitelli e Alioska Baccarini: ecco tutti i nomi di coloro che si candidano in loro sostegno
Da Simone Paris, dirigente regionale del movimento giovanile di Fratelli d'Italia, riceviamo la locandina e il testo che segue per la pubblicazione sul nostro giornale:
Alioska Baccarini, candidato a Sindaco per la Fiuggi Insieme, ha presentato ieri lista e programmi al Teatro Comunale di Fiuggi. Dopo gli interventi dei vari candidati ha preso infine la parola Baccarini, ringraziando in primis gli sponsor politici della sua compagine, che hanno portato il loro saluto all’assemblea. Il senatore Massimo Ruspandini di Fratelli d’Italia e Massimo Ciacciarelli, consigliere regionale e fresco presidente della Commissione Turismo, Sport e Cultura. Mancavano Antonio Tajani e Peppe Incocciati, quest’ultimo impegnato con le cronache calcistiche.
Solo sessanta voti di scarto con la seconda arrivata, Martina Innocenzi, hanno permesso all'avvocato Alioska Baccarini di essere eletto sindaco di Fiuggi; il testa a testa tra i due si è protratto fino a notte fonda. Poco entusiasmante il risultato di Fabrizio Martini, ex primo cittadino, che si è piazzato al terzo posto. Fanalino di coda per Luigi Scascitelli che alla fine dei giochi è riuscito ad accaparrarsi solo poche decine di voti.