Questo sito prevede l'utilizzo di cookie. Continuando a navigare si considera accettato il loro utilizzo. Ulteriori informazioni
OK

Paliano. Nuovi investimenti per il centro sociale anziani

29 gennaio 2019

Il comune di Paliano rispondendo all'avviso pubblico della Regione Lazio ‘Progetto Te - Lazio per la terza età’ ha ottenuto un finanziamento di 6.036 euro da destinarsi al centro sociale anziani, grazie a un progetto pregno di iniziative rivolte agli utenti del centro che spaziano dall'educazione alimentare, all'educazione al movimento, la riabilitazione cognitiva, l'apprendimento delle tecnologie informatiche, lo scambio intergenerazionale. E tutto questo attraverso laboratori di cucina, di informatica, di psicomotricità e tante altre attività.

«Questo finanziamento – ha dichiarato il sindaco Domenico Alfieri - ci permette ulteriori investimenti nel centro sociale anziani verso cui, da sempre, l'amministrazione comunale ha un'occhio di riguardo, perché convinti che si tratti di un luogo fondamentale per la socializzazione e l'aggregazione delle persone non più giovani. Per molti è esattamente un modo per evitare l'isolamento proprio di molti anziani, per tanti altri può diventare uno spazio dove coltivare nuovi interessi. Il nostro interessamento è mosso comunque dalla convinzione che gli anziani sono i custodi della storia della nostra comunità e spesso sono il pilastro su cui reggono le famiglie di oggi per il loro ruolo di nonni/assistenti».

L'assessore alle Politiche Sociali Eleonora Campoli: «I 998 iscritti al centro sociale anziani palianese sono una realtà socio-culturale viva e attiva, un punto di riferimento per l’intera comunità. I progetti che abbiamo ideato, in collaborazione con i servizi sociali locali e distrettuali, hanno come obiettivo principale la socializzazione, lo scambio tra generazioni e la promozione di buone pratiche per un invecchiamento attivo, da crearsi attraverso la partecipazione degli anziani ad attività sportive, ludico -ricreative e culturali in sintonia con la domanda e l’offerta della comunità nel suo complesso. Il laboratorio di cucina, l'ortoterapia, il laboratorio di musicoterapia, il laboratorio di psicomotricità, il cineforum, l'iniziativa “Casa Sicura” per informare e sensibilizzare sugli incidenti domestici, il laboratorio di informatica, e l'attività “Nonno mi insegna” (cioè la riscoperta di antichi mestieri come l’intreccio del vimini, come si fa il vino, la falegnameria, l’intarsio, ecc, con il coinvolgimento degli alunni delle scuole elementari e medie di Paliano e i giovani del Paese che possano essere interessati all’idea) sono iniziative ideate venendo in contro alle esigenze presentate dai soci stessi, ma anche proposte che abbiamo ritenuto valide e utili per questa terza età e che speriamo siano altrettanto apprezzate dagli utenti».



TI POTREBBERO INTERESSARE

Domenica 22 ottobre si è svolto il tradizionale pranzo del Centro Sociale Anziani. In rappresentanza dell'amministrazione l'assessore alle Politiche Sociali Eleonora Campoli, accompagnata dall'assistente sociale responsabile del Centro Anziani, Rita De Caro. La mattinata si è aperta con la celebrazione della S.Messa, seguita dal pranzo, da sempre momento di aggregazione e di incontro tra l'amministrazione e la comunità.
Lo scorso 11 dicembre si sono svolte le elezioni per il rinnovo del Comitato di Gestione del Centro Sociale Anziani. Alta l’affluenza dei votanti a dimostrazione che il centro è una consolidata realtà sociale e di aggregazione. Il nuovo presidente è la signora Irene Spila.
Il 30 maggio scorso il sindaco Domenico Alfieri, l’assessore alle Politiche Giovanili Valentina Adiutori e l’assessore alle Politiche Scolastiche Eleonora Campoli, hanno ricevuto nell’aula consiliare la classe I B della scuola secondaria di primo grado dell’Istituto Comprensivo di Paliano che nei giorni precedenti aveva presentato una petizione per poter avere degli spazi appositi per poter giocare indisturbati con il pallone, appellandosi a quello che è il loro “diritto al gioco”.
enerdì 25 maggio, alcuni dei soci del Centro Sociale Anziani, si sono adoperati per insegnare la piantumazione di ortaggi e fiori ai bambini della scuola dell'Infanzia dell'Istituto Comprensivo di Paliano. Il progetto, già cominciato la scorsa settimana con alcune delle sezioni, e che ha coinvolto anche l'asilo nido comunale, è stato promosso dagli Assessorati all'Agricoltura e alle Politiche Scolastiche e anche questa volta ha entusiasmato i piccoli alunni che hanno scavato buche nel terreno, piantumato e annaffiato le nuove piantine. L'assessore Eleonora Campoli, accompagnata dal consigliere Emanuela Pizzale e dal presidente del Centro Sociale Anziani Irene Spila, ha commentato: «L'orto verrà custodito per tutti i mesi estivi, anche dopo la chiusura della scuola, sperando che i bambini possano assaggiare a settembre i prodotti coltivati. Naturalmente questa attività ha anche lo scopo di sviluppare l'osservazine e la manipolazione nei piccoli della natura. L'aiuto del Centro Sociale Anziani è inoltre un valore aggiunto all'iniziativa che permette una collaborazione con le figure pazienti e rassicuranti dei nonni-contadini».
Lunedì 30 maggio il sindaco Domenico Alfieri ha accolto nella sala consiliare la classe I B della scuola secondaria di primo grado dell’Istituto Comprensivo di Paliano. Presenti il vicesindaco Adiutori con delega alla Cultura e Politiche Giovanili, l’Assessore alle Politiche Scolastiche Eleonora Campoli e i professori Andrea Ficoroni e Eliana Salvati.