Questo sito prevede l'utilizzo di cookie. Continuando a navigare si considera accettato il loro utilizzo. Ulteriori informazioni
OK

Ferentino. Biomedica Foscama Group. L'avv. Maria Rosaria Pace, legale degli agenti di commercio della ditta: "l’azienda ha dato notizia ai propri lavoratori della disdetta con effetto immediato"

10 settembre 2018

Nota dell'avv. Maria Rosa Pace:

Triste epilogo per la vicenda che riguarda i lavoratori della Biomedica Foscama Group. Una vicenda che si è sviluppata negli ultimi anni in cui è maturata una crisi in seno all’azienda che da novembre dell’anno scorso non è riuscita a retribuire puntualmente i propri lavoratori.

“Siamo giunti alla triste conclusione del caso della Biomedica. L’azienda infatti ha dato notizia ai propri lavoratori della disdetta con effetto immediato”, spiega l’avvocato Maria Rosaria Pace, legale degli agenti di commercio della ditta, i quali nei mesi scorsi hanno affiancato la difficile battaglia portata avanti da molti dei lavoratori dipendenti della Biomedica, in arretrato con le spettanze. “Ora – precisa l’avvocato Pace – resta da capire le modalità attraverso le quale l’azienda pagherà i contributi maturati da questi lavoratori, nonché le mensilità arretrate ”.

E’ di fine luglio la nota del presidente della Biomedica Foscana Massimiliano Baldassari, in cui dichiara: “L’azienda è al fianco dei lavoratori. Lo scrivente auspica che la precarietà di questo momento si definisca garantendo la continuità aziendale fino all’asta che si augura avvenga quanto prima”. Purtroppo, ad oggi, gli sviluppi della vicenda non sono stati positivi e, ora, i lavoratori attendono di ricevere ciò che loro spetta.


N.d.R.: A quanto ci consta il 13 settembre la Biomedica Foscama tornerà in possesso del curatore fallimentare che dovrà decidere sul futuro dell’azienda. Probabile un bando pubblico per la vendita del sito. Alla Biomedica Foscama trovavano occupazione 44 informatori scientifici del farmaco.

Dalla segreteria Biomedica Foscama riceviamo e pubblichiamo quanto segue:

In relazione alle notizie stampa odierne diffuse sul comunicato si intende precisare che la vicenda contrattuale relativa ai collaboratori esterni è stata messa in atto senza nessun nesso ai rapporti di proroga del contratto con il Tribunale, ma esclusivamente finalizzata alle rinegoziazioni di nuovi contratti confacenti alle esigenze aziendali.
Altresì si comunica che inda 24/08 us è stata presentata regolare istanza motivata di proroga delle attività al Tribunale di Frosinone, della quale si attende fiduciosi l’esito da parte del GD.

 

 


TI POTREBBERO INTERESSARE

Biomedica Foscama Ferentino. Il presidente della Provincia di Frosinone Antonio Pompeo: "solidarietà ai lavoratori, auspicando la conclusione della vertenza"
Ferentino. Biomedica Foscama, il presidente della Provincia di Frosinone avv. Antonio Pompeo scrive al ministro Di Maio e al sottosegretario Durigon: "chiediamo un vostro intervento per la soluzione della vertenza"
Vertenza Biomedica-Foscama, il presidente della Provincia di Frosinone avv. Antonio Pompeo: "siamo dalla parte dei lavoratori; pronti a sostenere tutte le azioni che le OOSS vorranno mettere in campo"
Ferentino. Ritirato il provvedimento disciplinare a carico della dipendente della Biomedica Foscama; il segretario di UGL Frosinone Enzo Valente esprime soddisfazione
Ferentino. La Biomedica Foscama riparte: aggiudicata l'asta per la gestione dell'industria farmaceutica. Il prezzo di realizzo è di oltre quattro milioni di euro