Questo sito prevede l'utilizzo di cookie. Continuando a navigare si considera accettato il loro utilizzo. Ulteriori informazioni
OK

A Fiuggi arrestato spacciatore nella centralissima piazza Spada: aveva con sé diverse dosi di cocaina e hashish

12 luglio 2018

Nel pomeriggio di ieri, nell’ ambito di mirati servizi finalizzati al contrasto dei reati in materia di sostanze stupefacenti, gli agenti della Polizia di Stato appartenenti al Commissariato di Fiuggi, con l’ausilio del cane antidroga Condor, hanno proceduto all’arresto di un 26enne, residente in un paese confinante con la cittadina termale, in quanto trovato in possesso di nove dosi di cocaina e tre di hashish. Il giovane, accortosi del controllo in atto sull’intera piazza Spada, ha cercato di disfarsi dello stupefacente che portava addosso, ma il suo gesto repentino non è sfuggito all’attenzione degli operatori di polizia. A seguito della perquisizione effettuata presso l’abitazione del giovane, venivano rinvenuti 72,8 gr di hashish, un'altra dose di cocaina, sostanza da taglio e materiale per il confezionamento delle singole dosi, nonché un quaderno con la contabilità dei suoi clienti. L’arresto avvenuto nella giornata di ieri si inserisce in una serie di mirati servizi, finalizzati al contrasto della diffusione di sostanze stupefacenti, che il Commissariato di Fiuggi ha intrapreso dall’inizio della stagione estiva nei luoghi maggiormente frequentati dai giovani del circondario.


TI POTREBBERO INTERESSARE

Fiuggi. La Polizia di Stato intensifica i servizi antidroga: arrestata una 42enne, aveva con sé hashish e cocaina

100 dosi di droga in casa: fiuggino arrestato dalla Polizia di Stato agli ordini del dott. Sergio Vassalli

Gli agenti hanno sequestrato anche bilancini di precisione e materiale per il confezionamento
Nel primo pomeriggio di oggi - giovedì 4 febbraio - gli agenti del commissariato della Polizia di Stato di Fiuggi agli ordini del dott. Sergio Vassalli hanno bussato alla porta di un venticinquenne residente nella cittadina termale. I poliziotti avevano il fondato sospetto che l’uomo fosse uno spacciatore. Insieme alle pattuglie del Reparto Prevenzione Crimine Abruzzo della Polizia di Stato sono entrati nell’abitazione e hanno proceduto alla perquisizione. All’interno di un cassetto della camera da letto hanno trovato due bilancini di precisione elettronici perfettamente funzionanti, 86 dosi di hashish, 13 di cocaina, due coltelli serramanico intrisi di sostanza stupefacente e denaro in contanti. Il giovane è stato tratto in arresto e dovrà ora rispondere di detenzione ai fini di spaccio di sostanze stupefacenti.
Nel corso di servizi finalizzati al contrasto dei reati predatori e dello spaccio di sostanze stupefacenti, il territorio della città termale è stato interessato da un’intensa attività di polizia. In particolare, gli agenti del Commissariato di Fiuggi coordinati dal dott. Sergio Vassalli hanno effettuato una perquisizione presso l’abitazione di due fratelli ventenni, trovati in possesso di un fornito market della droga: piante di canapa indiana, quasi 70 grammi di foglie della stessa sostanza, 5 grammi di hashish, trita spezie, bilancino di precisione e 31 grammi sostanza bianca per il “taglio”. Inoltre i poliziotti hanno rinvenuto anche un coltello a serramanico lungo 17 cm ed una pistola a piombini, di libera vendita ma priva del tappo rosso.
Nel pomeriggio di ieri, mercoledì 23 novembre, gli agenti del Commissariato di Fiuggi agli ordini del dott. Sergio Vassalli, nel corso di servizi finalizzati al controllo del territorio, hanno fermato ed identificato, nel centro cittadino, un 31enne residente in un comune dei Monti Ernici.
Fiuggi. Giornata di lavoro per gli agenti del commissariato di Polizia di Stato di Fiuggi agli ordini del dott. Sergio Vassalli: sette persone denunciate