Questo sito prevede l'utilizzo di cookie. Continuando a navigare si considera accettato il loro utilizzo. Ulteriori informazioni
OK

Ferentino. Il sindaco Antonio Pompeo replica al consigliere comunale d'opposizione Maurizio Berretta: "si fa ricorso all’invenzione pur di trovare qualche occasione e dare un segnale d’esistenza"

7 aprile 2018

Di seguito riportiamo la risposta del sindaco di Ferentino Antonio Pompeo alla nota del consigliere comunale Maurizio Berretta pubblicata oggi sul nostro giornale:

Tenendo conto della pochezza degli argomenti che alcuni personaggi avrebbero potuto utilizzare in questa campagna elettorale, era facilmente immaginabile che si sarebbe ricorso all’invenzione per trovare qualche occasione e dare un segnale d’esistenza. Però la realtà, devo dire, ha superato ogni più estrema aspettativa.
Ho preso visione dell’invettiva del neo archeologo ferentinate rispetto al prodotto utilizzato per eliminare l’erba dai monumenti della città, da parte della ditta incaricata e non dalla “giunta”, come lo stesso archeologo riferisce.  Senza voler scendere al suo livello, ci tengo a chiarire che la ditta ha utilizzato un prodotto naturale, proprio per tutelare i monumenti. Come è stato sempre fatto, tra l’altro.
Si sono verificati dei problemi, con la presenza di chiazze marroni, come comunicato dalla stessa ditta che, senza spese a carico del Comune, ha disposto prontamente un ulteriore trattamento per ripristinare la situazione, e nel giro di poco tempo tutto tornerà nella norma. La qual cosa forse spiacerà a qualcuno, che dovrà sforzarsi e sudare per fabbricare altre accuse. Ma, purtroppo per lui, è così.
Ci scusiamo con i cittadini, ma può anche accadere, a volte, quando si lavora per la propria Città.


TI POTREBBERO INTERESSARE

Una interrogazione a risposta scritta ed urgente per chiedere conto della convenzione riguardante l'attività estrattiva in località Sigillo di Ferentino; a scriverla e a recapitarla al sindaco di Ferentino Antonio Pompeo e al presidente del consiglio comunale è stato il consigliere di Democraticamente Ferentino Maurizio Berretta; si legge nella interrogazione di Berretta:
Il consigliere comunale di opposizione Maurizio Berretta, capogruppo di Democraticamente Ferentino, ha presentato una interrogazione a risposta scritta e urgente al primo cittadino Antonio Pompeo sul personale impegnato dalla ditta Lavorgna s.r.l. unipersonale affidataria del servizio di raccolta differenziata dei rifiuti urbani e dei servizi connessi di igiene urbana. Ecco il testo completo dell’interrogazione:
Da Maurizio Berretta, capogruppo consigliare di Democraticamente Ferentino, riceviamo la nota che segue e che pubblichiamo in forma integrale e senza modifiche:
Ipotesi di individuazione di una nuova discarica a nord della Ciociaria, il consigliere leghista di Ferentino Maurizio Berretta promette battaglia: "pronti a qualsiasi azione di contrasto a questa iniziativa di Antonio Pompeo"

Ferentino. La nota del consigliere Maurizio Berretta (Lega): "il Partito Democratico vuole le dimissioni della Raggi ma dimentica di farle dare ad Antonio Pompeo"

"Se la Raggi deve rispondere politicamente dei comportamenti di De Vito perché Pompeo non deve farlo per quelli di Riggi?"
Ferentino. La nota del consigliere Maurizio Berretta (Lega): "il Partito Democratico vuole le dimissioni della Raggi ma dimentica di farle dare ad Antonio Pompeo"