Questo sito prevede l'utilizzo di cookie. Continuando a navigare si considera accettato il loro utilizzo. Ulteriori informazioni
OK

Ferentino. La città ricorda il sacrificio di don Giuseppe Morosini

6 aprile 2018

Ferentino ha ricordato la figura di don Giuseppe Morosini, in occasione del 74° anniversario del suo sacrificio. Una cerimonia sentita e partecipata dall’intera cittadinanza, organizzata, come ogni anno, dal Comune e dal Comitato onoranze Don Morosini, presieduto da Primo Polletta, dall’Associazione Pro Loco, dall’Associazione Cesare Sterbini, dall’Associazione Banda Musicale Città di Ferentino e dalla parrocchia dei SS. Giovanni e Paolo.
Dopo la messa nel Duomo cittadino, la mattinata si è conclusa con la deposizione di una corona presso la lapide che ricorda don Morosini.
La commemorazione del 2018 è coincisa con un il ritrovamento nello scorso mese di gennaio di sei fotografie del sacerdote da parte del nipote, architetto Giorgio Vasta, che le ha consegnate al signor Antonio Poce e che sono state utilizzate per la grafica delle manifestazioni e saranno a disposizione, presto, dell’intera comunità cittadina.
Nel corso della manifestazione don Nino di Stefano ha donato al Comune due spartiti musicali originali composti da Don Morosini, “Ninna nanna” e “Preludio”, e alla Pro loco un cofanetto artistico che raccoglie testimonianze del sacerdote.
“Abbiamo voluto ricordare il nostro giovane concittadino come uno dei Padri della Costituzione – ha spiegato il sindaco Antonio Pompeo -  La libertà di cui tutti oggi godiamo la dobbiamo anche a lui; come pure la democrazia che, nonostante tutti i suoi limiti, ha saputo resistere a prove durissime e saprà preservare i valori fondamentali della nostra civiltà. Il Comune di Ferentino intende proseguire nella scelta che ci impegna a riscoprire e a far conoscere meglio la figura di Don Giuseppe. Le foto messe gentilmente a disposizione dall’architetto Vasta sono un ulteriore contributo in questa direzione”.


TI POTREBBERO INTERESSARE

La Città di Ferentino si appresta a ricordare il 75° anniversario del Sacrificio di Don Giuseppe Morosini, Medaglia D’Oro al Valor Militare, figura che resta profondamente scolpita nella memoria della nostra collettività per la coraggiosa testimonianza resa per la libertà e la democrazia del nostro Paese. L'amministrazione, unitamente al Comitato “Don Giuseppe Morosini”, onorerà la memoria del sacerdote ferentinate il giorno 3 aprile 2019 secondo il programma allegato.
ITIS Morosini, a Ferentino inaugurata il nuovo laboratorio costruzioni aeronautiche
Ferentino. ITIS "Don Morosini", una pista per l'atletica e un campo polivalente realizzati dalla Provincia di Frosinone
Ferentino. La città ricorda il sacrificio di don Giuseppe Morosini ricorrendone il 75esimo anniversario
Ferentino. Arresto ex assessore Luca Bacchi, oggi la conferenza stampa del sindaco Antonio Pompeo; il consigliere comunale di minoranza Giuseppe Virgili: "la nostra città non merita questo"