Questo sito prevede l'utilizzo di cookie. Continuando a navigare si considera accettato il loro utilizzo. Ulteriori informazioni
OK

Paliano. Le classi di terza media a lezione d’Europa

12 marzo 2018

Lunedì 12 marzo, le classi terze della scuola secondaria di primo grado dell'Istituto Comprensivo di Paliano, hanno potuto assistere ad un'interessante lezione tenuta da Veronica Conti, segretaria della Gioventù Federalista Europea nel Lazio. L'iniziativa, organizzata dagli assessori Valentina Adiutori e Simone Marucci, rientra nel progetto presentato alla scuola “L'Europa di Ventotene” diretto dalla dott.ssa Viviana Minori e iniziato nel mese di febbraio. Scopo del progetto è sensibilizzare i giovani sulle tematiche relative alla cittadinanza europea e ai diritti fondamentali e sulle grandi questioni europee, al fine di favorire la partecipazione attiva alla vita dell'Unione per contribuire allo sviluppo delle competenze civiche e al dibattito sul futuro dell’Europa, sul tema del regionalismo, sulla riforma dei trattati, sulla democrazia europea e sulla trasparenza.
Il progetto, quindi, prevede lezioni in classe in cui viene affrontato   il periodo della seconda guerra mondiale, la lotta partigiana, la storia del carcere di Ventotene con riferimento al partigiano antifascista Roberto Giannetti e naturalmente ad Altiero Spinelli. Da qui, è previsto un approfondimento sul “Manifesto di Ventotene” e un confronto/dibattito sull'Europa odierna. Infine, è in programma la creazione di un cortometraggio a partire dalle riflessioni degli studenti e dalla visita guidata nell'isola di Ventotene nel mese di aprile. Il progetto prevedeva inoltre questo incontro con un rappresentante del Movimento Federalista Europeo che potesse dare ulteriori chiarimenti sulla cultura europea e sulla storia della sua integrazione.
«Il progetto “L'Europa di Ventotene” - hanno dichiarato Adiutori e Marucci - cade proprio nel 2018,scelto come anno europeo del patrimonio culturale e questo è un motivo in più per riproporre ai giovani degli approfondimenti che possano promuovere  una sempre più ampia comprensione dei valori insiti nel patrimonio culturale europeo, nonché dei valori comuni europei, delle esperienze storiche e delle eredità artistiche e culturali. Auspichiamo che queste nozioni possano incrementare la partecipazione civica e democratica dei ragazzi che devono sentire la necessità, e non semplicemente il desiderio, di un'Europa unita che superi gli egoismi nazionalisti per garantire una pace duratura. Ringraziamo la dott.ssa Viviana Minori per l'impegno nel progetto, l'Istituto Comprensivo per la disponibilità e il Movimento Federalista Europeo, nelle persone di Mario Leone, segretatio MFE Lazio e Veronica Conti, segretaria della Gioventù Federalista Europea nel Lazio».
 


TI POTREBBERO INTERESSARE

Il 30 maggio scorso il sindaco Domenico Alfieri, l’assessore alle Politiche Giovanili Valentina Adiutori e l’assessore alle Politiche Scolastiche Eleonora Campoli, hanno ricevuto nell’aula consiliare la classe I B della scuola secondaria di primo grado dell’Istituto Comprensivo di Paliano che nei giorni precedenti aveva presentato una petizione per poter avere degli spazi appositi per poter giocare indisturbati con il pallone, appellandosi a quello che è il loro “diritto al gioco”.
Martedì mattina il Vice Sindaco di Paliano, Valentina Adiutori, e l’Assessore alla Pubblica Istruzione, Eleonora Campoli, si sono recate nel plesso di Via Piano dei Colli, dove è ubicata la Scuola dell’Infanzia, per consegnare ai bambini i libri assegnati alla Biblioteca di Paliano dal Sistema interbibliotecario. Con le due amministratrici comunali c’era anche la bibliotecaria, Gabriella Mariani, che ha letto la storia del “bambino che mangiava i libri” per stimolare i piccoli alunni alla frequentazione della Biblioteca di Via del Pontone dove è allestita una fornita sezione di testi per l’infanzia.
Lunedì 30 maggio il sindaco Domenico Alfieri ha accolto nella sala consiliare la classe I B della scuola secondaria di primo grado dell’Istituto Comprensivo di Paliano. Presenti il vicesindaco Adiutori con delega alla Cultura e Politiche Giovanili, l’Assessore alle Politiche Scolastiche Eleonora Campoli e i professori Andrea Ficoroni e Eliana Salvati.
Venerdì 18 novembre il sindaco di Paliano Domenico Alfieri, accompagnato dal vicesindaco Valentina Adiutori e dal consigliere con delega alla Sanità Maria Grazia D’Aquino, si è recato nel comune di Amatrice per consegnare personalmente il devoluto della serata di beneficienza dello scorso 17 settembre, che ammonta a € 5.906,09.
In seguito alla vincita del Palio dell’Assunta 2016, il Rione di Terrignano ha organizzato, domenica 19 marzo, un pranzo per festeggiare la vittoria dell’ambito drappo. Il comitato di zona si è così adoperato nella preparazione della festa a cui hanno partecipato i contradaioli, i rappresentanti dei rioni di Paliano, il Presidente dell'associazione culturale "Palio dell'Assunta e Corteo Storico Città di Paliano” Antonello Campoli, il segretario regionale della “Federazione Manifestazioni StoricheF don Rodolfo Baldazzi, il fantino vincitore del Palio Diego Rossi e per l’amministrazione comunale il sindaco Domenico Alfieri, il vicesindaco e assessore alla Cultura Valentina Adiutori e il consigliere Ugo Germanò.