Questo sito prevede l'utilizzo di cookie. Continuando a navigare si considera accettato il loro utilizzo. Ulteriori informazioni
OK

Confagricoltura apre a Piglio e ad Anagni: “per stare vicino ai cittadini nelle pratiche fiscali”

12 febbraio 2018

Appuntamento il prossimo 14 Febbraio (mercoledì) a Piglio con l’inaugurazione da parte di Confagricoltura Frosinone di un recapito zonale. Attraverso l’Enapa, l’organizzazione agricola offrirà ai cittadini del piccolo paese al nord della Ciociaria assistenza di Patronato in maniera del tutto gratuita, e servizi Caf quali, ad esempio, dichiarazione dei redditi, Isee o calcolo dell’Imu. Il punto sarà attivo ogni mercoledì dalle 15.30 alle 17 all’interno del Centro Anziani sito presso la sala polivalente del Palazzo Comunale in Viale Umberto I. A disposizione dei residenti di Piglio ci sarà un incaricato di Confagricoltura pronto ad evadere tutte le richieste che verranno inoltrate. Soddisfazione è stata espressa dal responsabile organizzativo di Confagricoltura Frosinone Paolo Bartoli (foto in alto): “Siamo davvero orgogliosi – ha spiegato – di poter fornire un servizio di questa importante in un territorio, come quello di Piglio, da sempre vicino alla nostra organizzazione. Abbiamo siglato un accordo con lo storico Centro Anziani che ospiterà il nostro ente e darà modo ai nostri incaricati di poter lavorare in maniera attiva e serena a sostegno di tutto coloro che avranno bisogno di assistenza”. Non sarà questa l’unica inaugurazione del mese da parte di Confagricoltura Frosinone che il prossimo 20 Febbraio aprirà anche il recapito zonale di Anagni, ubicato in Via della Peschiera 26/28 (nei pressi dell’ufficio postale). A Marzo sarà poi volta del punto di Amaseno.


TI POTREBBERO INTERESSARE

Confagricoltura Frosinone ha allestito una vera e propria task force a sostegno degli olivicoltori colpiti dalla scarsa produzione. Un eccesso di pioggia ha causato una scarsa fioritura e favorito l’attacco di numerosi parassiti. Circa l’80% delle olive sono andate perdute e l’olio che si è prodotto spesso non è commestibile.
I 69 cacciatori residenti tra Anagni e Ferentino (i Black Devil) possono finalmente tornare a svolgere l’attività venatoria. Dopo i solleciti e le richieste di Confagricoltura Frosinone, l’ADA (Area Decentrata Agricoltura) ha trovato la soluzione che accontenta sia la squadra residente nell’area 17 di caccia al cinghiale in braccata (quella che tocca proprio i territori di Anagni e Ferentino) che si era vista revocare l’assegnazione, sia il team che lo scorso anno aveva gestito la zona e che l’aveva riottenuta in seconda istanza.
PIGLIO: Dal Gruppo Progetto Piglio e dalla sezione locale del Psi riceviamo e integralmente pubblichiamo
Due terribili casi di cronaca nera in un sol giorno, uno a Fiuggi, l'altro a Piglio.
L'assessorato alla Pubblica Istruzione del comune di Piglio mette a disposizione degli studenti residenti in paese che nel corso del passato anno scolastico si sono distinti per impegno e costanza nello studio, una borsa di studio consistente in un assegno diversificato a seconda della scuola frequentata.