Questo sito prevede l'utilizzo di cookie. Continuando a navigare si considera accettato il loro utilizzo. Ulteriori informazioni
OK

Ferentino. Premiazione del concorso "La TARI in omaggio"; il sindaco Antonio Pompeo: “un servizio efficace, con la partecipazione dei cittadini, che permette di abbassare le spese”

22 dicembre 2017

A Ferentino effettuare la raccolta differenziata conviene sotto diversi punti di vista. Non solo si tutela meglio l’ambiente, si acquisisce un comportamento responsabile verso le nuove generazioni, si risparmia, ma è possibile anche essere premiati e azzerare l’importo della Tari.
Nella sala consiliare, infatti, si è svolta proprio la premiazione del Concorso “La Tari in omaggio” promosso dalla società Lavorgna che gestisce il servizio di raccolta differenziata, in collaborazione con l’Amministrazione comunale.
In pratica, svolgendo la raccolta differenziata in maniera corretta, seguendo le indicazioni e registrandosi sull’apposito sito ww.cittapulita.net, cinque cittadini, titolari di utenze domestiche, estratti a sorte, hanno ricevuto un buono pari all’imposta Tari 2016.
Altri dieci buoni, del valore di 50 euro ciascuno, sono andati ad altri residenti, senza distinzione tra utenze domestiche e commerciali.
Nella prima categoria hanno vinto: Luigi Carocci, Raimondo Affinita, Carlo Campoli, Graziella Di Girolamo, Massimiliano De Cesari. Nella seconda categoria: Roberto Peluso, Giovanni Isabelli, Francesca Tennenini, Lorenzo Sordi, Giacinto Porretti, Anna Capuani, Annamaria Mancini, Alberto Liberatori, Roberto Andrelli, Massari food service.
“Questa iniziativa – ha spiegato Antonio Pompeo – dimostra la qualità del nostro servizio di raccolta differenziata, che attraverso attività di sensibilizzazione e di educazione ambientale rafforza il successo del servizio, stimolando ancor di più la già notevole partecipazione dei nostri cittadini. Senza contare che permette un risparmio effettivo. E’ proprio questa la ricetta giusta per far funzionare al meglio la raccolta differenziata: coinvolgere la gente e avere una gestione efficace e funzionale”.
 
“Complimenti ai nostri cittadini vincitori del concorso – ha aggiunto l’assessore Franco Martini – la raccolta differenziata, le modalità con cui è gestita, la partecipazione dei cittadini sono indicatori positivi che dimostrano come il servizio funziona. Una scommessa vinta da tutti”.


TI POTREBBERO INTERESSARE

Dopo la conferenza stampa della settimana scorsa, inizia a riscuotere interesse il Concorso a Premi denominato “la Tari in Omaggio”, promosso dalla società di gestione del servizio di raccolta differenziata “porta a porta”, Lavorgna, con i il patrocinio morale dell’Amministrazione Comunale di Ferentino.
È in programma venerdì 24 marzo, con inizio alle ore 11.00, presso la Sala Consiliare del Comune di Ferentino (FR) la conferenza stampa di presentazione del Concorso a Premi denominato “la Tari in Omaggio”, promosso dalla società di gestione del servizio di raccolta differenziata “porta a porta”, Lavorgna srl. Il concorso a premi, patrocinato dall’Amministrazione Comunale, ha l’obiettivo di incentivare le iscrizioni al portale www.cittapulita.net degli utenti per offrirgli una serie di servizi di informazioni e assistenza legati alla gestione integrata della raccolta differenziata cittadina.
Ferentino. Concorso “TARI in omaggio”: ecco i nomi dei vincitori
La società Lavorgna, incaricata della gestione del servizio cittadino di raccolta differenziata dei rifiuti solidi urbani, nell'ambito delle iniziative tese alla costante sensibilizzazione dei cittadini circa l'opportunità per il singolo e per la comunità di migliorare la qualità e la quantità della differenziazione dei rifiuti, intende promuovere nei prossimi mesi un concorso a premi. Gli obiettivi del concorso LA TARI IN OMAGGIO oltre a rinforzare e radicare presso l'utenza un rapporto di fidelizzazione sia con il gestore e sia con gli operatori, impegnati a vario titolo, quotidianamente, sul territorio, punta alla promozione tra i cittadini del Comune di Ferentino del servizio di web app ferentino.cittapulita.net.
Dall'ufficio stampa del Comune di Ferentino riceviamo la nota che segue e che pubblichiamo in forma integrale: