Questo sito prevede l'utilizzo di cookie. Continuando a navigare si considera accettato il loro utilizzo. Ulteriori informazioni
OK

Totem multimediale “Infopoint” del nuovo Sistema Informativo Cimiteriale per il Comunale di Ferentino

30 ottobre 2017

Il Comune di Ferentino ha attivato presso il Cimitero comunale un Totem multimediale “Infopoint” che fa parte del Sistema Informativo Cimiteriale che consentirà di gestire in modo informatizzato tutte le problematiche e gli adempimenti procedurali legate alla gestione del Cimitero comunale. 
Il totem multimediale costituirà un punto informativo sempre attivo, negli orari di apertura al pubblico, nel quale, digitando il nome del defunto sul display “touch screen”, sarà indicata con una freccia, sulla mappa digitale dello schermo, l’esatta posizione all’interno del Cimitero con i percorsi per raggiungerla.
Il nuovo sistema, infatti, permetterà di identificare con precisione la posizione del nome ricercato, grazie alla realizzazione di un sofisticato Sistema Informativo che costituisce una banca dati digitale storica in continuo aggiornamento di tutte le attività che saranno svolte nel Cimitero.
Per informatizzare il cimitero nel nuovo Sistema sono stati rilevati e schematizzati all’interno del software tutti gli elementi strutturali che lo compongono, raggruppandoli in una planimetria nella quale sono codificate tutte le posizioni dei colombari, tombe, cappelle gentilizie ecc., unitamente alla posizione di tutti i defunti in esse presenti.
I dati sono stati inseriti in un’apposita “Anagrafe Cimiteriale” che sarà aggiornata costantemente in modo da costituire una Banca Dati funzionale per la programmazione e archiviazione di tutte le attività legate alla gestione del Cimitero, quali, ad esempio, la compilazione delle concessioni, le manutenzioni, i lavori e servizi, gli spostamenti, le luci votive, ecc.
In linea, quindi, con quanto previsto dalle recenti normative per la Digitalizzazione della Pubblica Amministrazione, il Comune di Ferentino con la collaborazione della Soc. Nuova Informatica S.r.l. di Anagni, che ha realizzato il sistema, si pone all’avanguardia per lo sviluppo delle tecnologie dell’innovazione tra i Comuni che operano per il raggiungimento degli obiettivi dell’Agenda Digitale Italiana per fornire al Cittadino un servizio sempre più qualificato ed efficiente.


TI POTREBBERO INTERESSARE

Una interrogazione a risposta scritta ed urgente per chiedere conto della convenzione riguardante l'attività estrattiva in località Sigillo di Ferentino; a scriverla e a recapitarla al sindaco di Ferentino Antonio Pompeo e al presidente del consiglio comunale è stato il consigliere di Democraticamente Ferentino Maurizio Berretta; si legge nella interrogazione di Berretta:
Di seguito riportiamo la risposta del sindaco di Ferentino Antonio Pompeo alla nota del consigliere comunale Maurizio Berretta pubblicata oggi sul nostro giornale:

Ferentino. La nota del consigliere Maurizio Berretta (Lega): "il Partito Democratico vuole le dimissioni della Raggi ma dimentica di farle dare ad Antonio Pompeo"

"Se la Raggi deve rispondere politicamente dei comportamenti di De Vito perché Pompeo non deve farlo per quelli di Riggi?"
Ferentino. La nota del consigliere Maurizio Berretta (Lega): "il Partito Democratico vuole le dimissioni della Raggi ma dimentica di farle dare ad Antonio Pompeo"
Dopo la nota del consigliere comunale di SEL Marco Maddalena, inviata a questo giornale nei giorni scorsi, oggi a parlare del bollente questione legata alla privatizzazione del cimitero comunale tocca a Maurizio Berretta, capogruppo della lista di minoranza Democraticamente Ferentino; per Berretta, quella di lunedì scorso è stata una seduta di consiglio comunale “a tratti tragicomica”: “le dichiarazioni del sindaco – ha spiegato Berretta - suonano come il tentativo di difesa di una proposta, quello sul progetto di finanza del cimitero, indifendibile”.
Da Maurizio Berretta, capogruppo consigliare di Democraticamente Ferentino, riceviamo la nota che segue e che pubblichiamo in forma integrale e senza modifiche: