Questo sito prevede l'utilizzo di cookie. Continuando a navigare si considera accettato il loro utilizzo. Ulteriori informazioni
OK

Ferentino. Disagi ai trasporti degli studenti degli istituti superiori e ai pendolari, il sindaco Antonio Pompeo scrive a Co.Tra.L.

28 settembre 2017

Il sindaco di Ferentino Antonio Pompeo ha inoltrato una lettera alla sede del Cotral di Frosinone per segnalare i disagi degli studenti delle scuole di secondo grado che usufruiscono del servizio di trasporto pubblico verso la città gigliata, così come evidenziato anche dal Dirigente scolastico dell’Itis “Don Morosini”, prof. Maurizio Fanfarillo.
Il dirigente scolastico e i ragazzi, in particolare quelli provenienti da Anagni, Sora, Ceccano, Castro dei Volsci, Ripi ed Amaseno, lamentano la mancanza di collegamenti diretti come avveniva fino allo scorso anno, a causa della soppressione di alcune corse e alla modifica di alcuni orari di servizio. Una difficoltà che impedisce agli studenti di entrare a scuola in orario rispetto all’inizio delle lezioni
Disagi quotidiani di cui anche il sindaco Antonio Pompeo si è voluto fare carico, interessando la società di trasporti.
“Considerata la specificità della richiesta che attiene ad un ambito di primaria importanza come quello della scuola e del diritto allo studio – scrive Pompeo nella missiva indirizzata alla sede di Frosinone del Cotral -  si chiede la possibilità di intervenire attraverso il potenziamento del servizio sulla linea che conduce a Ferentino per facilitare l’ingresso e l’uscita dei ragazzi”.
“Mi auguro – conclude il sindaco Pompeo - che la problematica possa essere risolta, così da venire incontro alle esigenze dei ragazzi e delle loro famiglie”.
Oltre a questa difficoltà, il sindaco Pompeo, in una ulteriore nota, ha rappresentato all’azienda Cotral un’altra richiesta giunta sul tavolo della sua scrivania da parte di alcuni lavoratori pendolari che si recano quotidianamente a Roma e che vorrebbero utilizzare l’attuale servizio che collega Isola Liri a Roma Ponte Mammolo con ingresso autostradale al casello Frosinone A1, prevedendo una deviazione all’ingresso di Anagni, o in alternativa istituendo una nuova e specifica corsa.
“Al fine di rendere più agevole il viaggio – conclude il sindaco nella nota - faccio appello all’azienda per avviare un percorso di lavoro finalizzato a risolvere le criticità in essere e facilitare gli spostamenti dei lavoratori”.


TI POTREBBERO INTERESSARE

E’ andata a buon fine la richiesta di potenziamento del servizio di trasporto che il sindaco di Ferentino Antonio Pompeo ha rivolto a Cotral nei giorni scorsi. Il primo cittadino di Ferentino aveva posto sul tavolo del Presidente di Cotral Spa, Amalia Colaceci, due disagi che erano stati rappresentati da studenti e lavoratori.
PULLMAN STUDENTI DI SERRONE E FERENTINO, il PRESIDENTE POMPEO SCRIVE A COTRAL PER ADEGUARE LE CORSE AGLI ORARI DELLE LEZIONI Pullman studenti di Serrone e Ferentino, il presidente della Provincia di Frosinone Antonio Pompeo scrive ad Amalia Colaceci, presidente di Co.Tra.L. spa per chiedere la modifica di alcuni orari
Con l’avvio del nuovo anno scolastico, l’amministrazione comunale di Ferentino ha provveduto a riattivare il servizio di trasporto per gli studenti delle scuole superiori che frequentano gli istituti ad Anagni e a Frosinone.Un servizio che lo scorso anno ha funzionato molto bene, che ha evitato ai giovani pendolari di dovere utilizzare più linee e alle famiglie degli studenti maggiori spese per il trasporto. Il servizio prevede corse programmate in corrispondenza degli orari di entrata e uscita da scuola.
Novità positive per i pendolari di. Infatti, la Giunta comunale ha approvato una importante delibera che istituisce il “Servizio di trasporto pubblico di collegamento con istituti scolastici dei Comuni limitrofi e con l-Amministrazione comunale si era subito attivata per porre fine al disagio, incontrando le famiglie dei ragazzi e presentando uno specifico progetto alla Regione Lazio in cui si chiedeva di aumentare le corse nella tratta che va da Ferentino al Liceo Artistico e all-Amministrazione del sindaco Pompeo ha deciso di agire in proprio e, con la delibera approvata, ha istituito un apposito servizio di collegamento attraverso una ditta privata.
Il Comune di Ferentino si attiva per risolvere i problemi del trasporto scolastico. A seguito della situazione di disagio, rappresentata dagli studenti che devono raggiungere, quotidianamente, il Liceo Artistico Bragaglia di Frosinone, costretti ad utilizzare tre linee di autobus e tre diverse tipologie di abbonamento, dunque, sostenere un costo abbastanza elevato, perché manca un collegamento diretto da Ferentino fino alla scuola, l'amministrazione comunale ha convocato una riunione con i genitori dei ragazzi interessati, circa 65 famiglie per discutere della questione.