Questo sito prevede l'utilizzo di cookie. Continuando a navigare si considera accettato il loro utilizzo. Ulteriori informazioni
OK

Paliano. Rimosse, a spese dei cittadini, le lastre di ethernit abbandonate nelle periferie

9 agosto 2017

Nella mattinata di oggi, mercoledì 9 agosto, sono stati rimossi pannelli di ethernit in zona Colle S.Quirico. È stata eseguita la procedura di incapsulamento e la rimozione del materiale. A breve sarà ultimata la bonifica con la rimozione di altro materiale presente in loco.
L’assessore al Servizio Rifiuti Solidi Urbani Simone Marucci ha dichiarato: «Ricordiamo che l’eternit rientra nella categoria dei rifiuti pericolosi, il cui abbandono prevede sanzioni amministrative oltre ad essere penalmente perseguibile. Abbandonare amianto in questo modo è sintomo di poca sensibilità civica e ambientale, un’azione che va a scapito di tutti i cittadini».


TI POTREBBERO INTERESSARE

Da domani il Comune di Paliano confermerà il servizio navetta verso Anagni istituito per i suoi studenti gia l'anno scorso. 7.30 la corsa verso Anagni e alle ore 14.00 il ritorno. Inoltre da domani in forma sperimentale per un mese il servizio navetta dal liceo di Olevano a Paliano alle ore 12.40 Tutto ciò per ammortizzare i disagi degli studenti. "Sicuri di aver fatto un buon lavoro per la collettività - scrive il sindaco Domenico Alfieri sul suo profilo Facebook - ringrazio l Assessore ai trasporti Simone Marucci per il suo impegno".
Sono in corso le operazioni (si concluderanno martedì 22 dicembre), da parte di una ditta specializzata, per rimuovere un notevole quantitativo di eternit rinvenuto in due località del territorio di Paliano. Prima di Natale saranno bonificate altre grandi discariche abusive composte prevalentemente da calcinacci, plastica ed ingombranti. "Attraverso l’attività di monitoraggio iniziata sul territorio - spiega l’Assessore al Servizio Rifiuti Solidi Urbani Simone Marucci - abbiamo stilato una mappa delle aree in cui abitualmente vengono abbandonati rifiuti, non rispettando i termini di legge. L’Amministrazione Comunale sta redigendo un piano per contrastare queste cattive abitudini, mettendo in campo una stretta collaborazione con le Forze dell’Ordine e attivando indagini sul territorio atte a risalire ad eventuali responsabili che, in alcuni casi, rischiano anche sanzioni penali". "Nei prossimi mesi, con l’ausilio di telecamere ad infrarossi e nei limiti del possibile, in considerazione della vasta estensione del nostro Comune - aggiunge il Sindaco Domenico Alfieri - cercheremo di osteggiare un fenomeno che avvelena il territorio e rovina il paesaggio. L’obiettivo è difendere con tutte le nostre forze l’ambiente, ricordando che molti dei rifiuti abbandonati, come ingombranti e bottiglie, potrebbero essere portati a costi zero presso l’isola ecologica del nostro Comune".
“Dal 15 Settembre sono state ottimizzate alcune corse del trasporto TPL” dichiara l'Assessore ai Trasporti Simone Marucci. “Abbiamo lavorato – spiega Marucci - ad un riassetto dei tragitti che sarà di supporto agli studenti che si recano ad Anagni, provvedendo ad una corsa di andata alle ore 7.30 ed una di ritorno alle ore 14.00 con eccezione del sabato che è alle ore 7.30-13.30”. “Inoltre - continua l'Assessore - partirà in via sperimentale da Olevano Romano una corsa alle 12.45 con l'obiettivo di offrire ai nostri studenti un supporto che renda più agevole il ritorno a Paliano in una fascia oraria che risultava scoperta”. “Con queste nuove tratte - commenta il Sindaco Domenico Alfieri -cerchiamo di alleviare i disagi dei nostri studenti causati dal Cotral. Il futuro è questo, ottimizzare la TPL ed utilizzarla per le vere esigenze dei cittadini. Non vogliamo più vedere Circolari vuote girare per il paese. Nel prossimo futuro faremo anche ragionamenti atti a consorziarci con i paesi limitrofi. Ringrazio l'Assessore Marucci per il suo impegno”.
Il sindaco di Paliano Domenico Alfieri è ufficialmente candidato alla Segreteria Provinciale del Partito Democratico di Frosinone. "L'auspicio - spiega Alfieri - è quello di un Congresso rispettoso, luogo di confronto sui contenuti e proposte politiche per la risoluzione delle numerose problematiche nella nostra Provincia. Ringrazio tutti gli Amministratori, gli Iscritti ed i simpatizzanti che in questi mesi mi hanno dimostrato la loro vicinanza ed il loro affetto. In bocca al lupo allo sfidante Simone Costanzo".
Nella cornice rilassante del parco dei Cappuccini, sabato10 giugno, una folta platea di pubblico ha assistito alla presentazione del libro di Simone Marucci “La magia delle lucciole”, evento che rientra nel ventaglio di iniziative culturali promosse dall’Assessorato alla Cultura. Ad animare la presentazione le letture di passi del libro di Tamara Cenciarelli, Emanuela Romani e Isabella Marucci, accompagnate dalla voce e dalla chitarra dello stesso Simone Marucci.