Questo sito prevede l'utilizzo di cookie. Continuando a navigare si considera accettato il loro utilizzo. Ulteriori informazioni
OK

Incendio a Serrone. Sul sito del Comune e sui social-networ il sindaco Natale Nucheli ricostruisce la vicenda: "un ringraziamento speciale a tutti coloro che si sono prodigati, anche dopo"

9 agosto 2017

 
Ecco di seguito le dichiarazioni rese dal sindaco di Serrone Natale Nucheli al nostro quotidiano all'indomani dello spegnimento dell'incendio che ha devastato diversi ettari di terreno sul territorio comunale:
Dopo tre giorni di intenso lavoro ed impegno su tutti i fronti, mi sento nel dovere di ringraziare quanti hanno collaborato – a tutti i livelli – non solo per spegnere definitivamente un incendio (che stavolta ha colpito anche il cimitero e ha distrutto interi uliveti, causando danni economici a famiglie e aziende) ma anche per eliminare tutte le situazioni di disagio che si sono create.

Fin dalla sera, infatti, Acea ha inviato i propri tecnici per ripristinare il regolare flusso idrico e riparare i danni che aveva fatto il fuoco, i carabinieri e la polizia locale che hanno coordinato la viabilità, i vigili del fuoco che hanno messo in sicurezza le abitazioni (oltre che spegnere gli incendi) ma soprattutto le decine di volontari di protezione civile che, da Serrone (coordinati dal presidente Maurizio Spera), Piglio, Paliano, Roiate, Anagni fino a Velletri, si sono prodigati per giorni. Particolarmente tempestivo il sopralluogo effettuato da Arpa Lazio per effettuare prelievi e valutare la ricaduta al suolo di diossine, pcb e ipa.

Ringrazio anche tutti i cittadini che, in questa fase, si sono dati da fare e messi a disposizione, in particolare Stefano Paregiani che mi ha dato un sostegno fondamentale nel coordinare gli interventi nell'area del cimitero.

Particolarmente importante è stata la collaborazione che il Dos dei Vigili del fuoco (Direttore operazioni di spegnimento) ha voluto instaurare con il sindaco, che ha consentito di ottimizzare l'utilizzo delle risorse idriche sul territorio e garantire così un intevento dell'elicottero più rapido ed efficace.

Invito tutti i cittadini a segnalare tempestivamente (al 1515, al 112 o alla polizia locale) qualsiasi movimento sospetto ed eventuali fuochi, per prevenire l'innesco di nuove situazioni di pericolo.


TI POTREBBERO INTERESSARE

Primo incendio della stagione - giovedì pomeriggio - sul monte Scalambra di Serrone; e mentre le forze di polizia sono impegnate, in queste ore, a tentare di stabilire l'esatta causa che ha provocato il rogo, l'amministrazione comunale capitanata dal primo cittadino Natale Nucheli ha tenuto a ringraziare pubblicamente quanti hanno contribuito a spegnere l'incendio, "a partire dalla protezione civile di Serrone, Paliano, Piglio, Roiate, Olevano Romano e Affile al Corpo Forestale ai Vigili del Fuoco ai due elicotteri della protezione civile regionale alla Polizia Municipale e ai numerosi cittadini".
Sono iniziati i lavori di ristrutturazione all'ufficio postale di Serrone centro. Dopo i timori del passato, quando in diverse occasioni si ventilò addirittura la chiusura dello sportello, accogliendo le sollecitazioni e le considerazioni del sindaco, Natale Nucheli, Poste Italiane ha deciso di dare una veste nuova alla sede del centro storico, realizzando lavori che lo renderanno sicuramente più bello e funzionale.
Il sindaco Natale Nucheli ha consegnato agli agenti della Polizia Municipale di Serrone i nuovi gradi, assegnati dal Consiglio comunale con l’approvazione di un regolamento di Polizia Municipale con cui si va a riorganizzare l’intero corpo, definendo nel dettaglio il funzionamento, gli incarichi e le competenze di ciascuno.
Verrà inaugurato domenica 7 dicembre a Serrone il presepe a grandezza naturale lungo le vie del meraviglioso centro storico del paese e, con l-amministrazione comunale capitanata dal primo cittadino Natale Nucheli. Continua a leggere...
Iniziativa con tutto l'Istituto Comprensivo a tutela del verde, contro gli incendi: a Serrone tre cipressi al cimitero per la festa dell'albero A SERRONE TRE CIPRESSI AL CIMITERO PER LA FESTA DELL'ALBERO