Questo sito prevede l'utilizzo di cookie. Continuando a navigare si considera accettato il loro utilizzo. Ulteriori informazioni
OK

Piglio. Tutti contro il cyberbullismo e il bullismo: martedì 11 aprile Carabinieri, amministrazione comunale e ANSPI insieme per parlare di questa piaga giovanile

10 aprile 2017

Il Bullismo è il tema dell’incontro che si terrà a Piglio nella Collegiata Santa Maria Assunta, martedì 11 Aprile 2017 alle ore 10,00,  organizzato dall’ANSPI Oratorio San Sebastiano di Piglio in sinergia con l’Istituto Ottaviano Bottini di Piglio, con l’Ass. alle Politiche Sociali, con l’Arma dei Carabibinieri, con i  Servizi Sociali e con le Rappresentanti Scolastiche, alla presenza degli alunni dell’Istituto Comprensivo Ottaviano Bottini, del sindaco Mario Felli,   dei sindaci dei Comuni limitrofi e dei Servizi Sociali del Distretto A .
Sono stati invitati per l’occasione - si legge in un volantino - il Prefetto di Frosinone, il Vescovo della Diocesi Anagni-Alatri, il Comandante dei Carabinieri di Anagni e la Polizia Postale.

Gli organizzatori ringraziano i dirigenti scolastici e i docenti i quali hanno creduto nelle finalità dell’incontro consentendo la partecipazione e l’impegno degli alunni.

Giorgio Alessandro Pacetti


TI POTREBBERO INTERESSARE

Nella settimana del Safer Internet Day e della seconda Giornata Nazionale contro il Bullismo e il Cyberbullismo la Polizia di Stato ha proseguito l’importante campagna di sensibilizzazione contro ogni forma di comportamento deviante e vessatorio, nonché finalizzata a rendere consapevoli i giovani dei pericoli del web.
Con gli alunni dell’Istituto Comprensivo di Serrone, il Direttore Tecnico Capo Psicologo dott.ssa Cristina Pagliarosi ed il Responsabile della Sezione di Polizia Postale e delle Comunicazioni Sost. Comm. Tiziana Belli hanno analizzato il fenomeno del bullismo e del cyberbullismo.

Fiuggi: la Polizia di Stato tra i banchi dell'Istituto Alberghiero per illustrare le dinamiche del bullismo e del cyberbullismo

Personale della Questura e della Sezione Polizia Postale e delle Comunicazioni incontra gli studenti dell’Istituto Alberghiero di Fiuggi
Nel corso della mattinata di ieri - mercoledì 9 novembre - il direttore tecnico Capo della Questura di Frosinone dr.ssa Cristina Pagliarosi ed il sostituto commissario Tiziana Belli, responsabile della Sezione Polizia Postale e delle Comunicazioni di Frosinone, hanno incontrato gli studenti della seconda classe dell’Istituto Alberghiero di Fiuggi per affrontare le tematiche del bullismo e del cyberbullismo.
Dal bullismo al cyberbullismo: la Polizia di Stato ha partecipato ad un incontro dibattito al Liceo “Martino Filetico” di Ferentino, nell’ambito di iniziative volte a prevenire comportamenti prevaricanti e vessatori. Dopo la proiezione di un video sulla tematica esposta, il Direttore Tecnico Capo Psicologo dr.ssa Cristina Pagliarosi ed il Responsabile della Sezione di Polizia Postale e delle Comunicazioni Sost. Comm. Tiziana Belli hanno sensibilizzato la giovane e numerosa scolaresca a riflettere su un fenomeno così complesso e pericoloso a causa dell’impatto che ha sulle vittime di “cyberprepotenze”. La legge sul cyberbullismo, in vigore da giugno 2017, prevede, come hanno evidenziato le esperte, oltre a provvedimenti disciplinari disposti da ogni istituito scolastico, l’ammonimento del Questore fino al procedimento penale.
Si parlerà di cyberbullismo e utilizzo consapevole dei social-network il prossimo lunedì 23 maggio nella palestra della sede centrale dell'Istituto Comprensivo Anagni Primo, in viale Regina Margherita ad Anagni. La conferenza, organizzata dalla dott.ssa Matilde Nanni, dirigente scolastico, vedrà la partecipazione del cap. Giovanni Camillo Meo, comandante della Compagnia dei Carabinieri di Anagni.