Questo sito prevede l'utilizzo di cookie. Continuando a navigare si considera accettato il loro utilizzo. Ulteriori informazioni
OK

I sindaci di Paliano, Piglio, Serrone e Acuto incontrano le rappresentanze sindacali di Poste Italiane

28 dicembre 2016

Nella mattinata di mercoledì 28 dicembre i sindaci di Paliano, Piglio, Serrone e Acuto, hanno incontrato il segretario generale CISL del SLP (Sindacato Lavoratori Poste) di Frosinone Mario Fiscariello presso la sede comunale di Paliano.
La rappresentanza sindacale aveva chiesto un incontro in seguito agli ultimi eventi che stanno interessando Poste Italiane, vale a dire l’ulteriore collocazione sul mercato azionario di una quota pari al 30% di Poste Italiane, il preannunciato accorpamento degli uffici postali sul territorio (che porterebbe alla chiusura di quelli collocati nei comuni più piccoli), e il recapito a giorni alterni della posta. Azioni che oltre a creare enormi disagi agli utenti, condurrebbe a gravi conseguenze  e danni a circa cento addetti tra portalettere a sportellisti postali su tutta la provincia.
I sindaci Domenico Alfieri, Mario Felli, Natale Nucheli e Augusto Agostini, hanno quindi ascoltato le problematiche presentate dalla rappresentanza sindacale, seguendo con estrema attenzione la delicata vertenza in atto che vede il coinvolgimento delle istituzioni locali e nazionali.
"Il nostro intento congiunto – chiariscono i sindaci - è di salvaguardare il servizio che viene svolto nei nostri comuni e i posti di lavoro di tanti cittadini nel rispetto di tutte le parti coinvolte. Il nostro scopo sarà sollecitare un riesame dell’intera questione e cercare di assumere ogni iniziativa utile al riguardo".


TI POTREBBERO INTERESSARE

Sono iniziati i lavori di ristrutturazione all'ufficio postale di Serrone centro. Dopo i timori del passato, quando in diverse occasioni si ventilò addirittura la chiusura dello sportello, accogliendo le sollecitazioni e le considerazioni del sindaco, Natale Nucheli, Poste Italiane ha deciso di dare una veste nuova alla sede del centro storico, realizzando lavori che lo renderanno sicuramente più bello e funzionale.
Poste Italiane: forti ritardi nel recapito della corrispondenza ai cittadini. I Sindaci della zona a sud di Roma protesteranno presso la sede centrale di Poste Italiane
"Positivo": così è stato definito dai sindaci di Colleferro, Valmontone, Carpineto Romano, Labico, Artena e Gorga l'incontro avuto oggi con i vertici del settore logistico di Poste Italiane. "I disservizi sul territorio saranno risolti, hanno affermato da Poste Italiane, nella prima metà di ottobre. Coi sindaci presenti, Poste ha già fissato un appuntamento il 24 ottobre per controllare l'effettiva risoluzione dei problemi. L'attenzione dei comuni al tema "caldo" e l'agire uniti dei sindaci del territorio può sempre portare risultati positivi", si legge in una nota inviata a questa redazione.
Un’assemblea degli amministratori Pd dell'area nord, organizzata dai circoli Pd di Anagni, Acuto, Fiuggi, Piglio, Paliano, Serrone e Sgurgola, si terrà oggi, lunedì 20 aprile, alle ore 18,30 presso il Ristorante Le Rose.
In occasione del passaggio della tappa del Giro d’Italia con arrivo a Fiuggi prevista per il giorno 15 maggio 2014, con ripartenza il giorno successivo, i comuni di Fiuggi, Anagni, Piglio, Acuto e Serrone hanno organizzato una serie di eventi con lo scopo di promuovere e valorizzare il territorio. In particolare, per il giorno 9 maggio 2015, è stata organizzata una camminata di media difficoltà lungo il sentiero europeo E1 con partenza sia da Serrone che da Piglio ed arrivo presso il laghetto Volubro Suso di Acuto. A questo link è possibile scaricare la locandina e il modulo di adesione che deve essere necessariamente riconsegnato agli organizzatori dell'evento.