Questo sito prevede l'utilizzo di cookie. Continuando a navigare si considera accettato il loro utilizzo. Ulteriori informazioni
OK

Paliano. XXX anniversario della scomparsa di Altiero Spinelli; Valentina Adiutori, vice-sindaca: “il valore dell’Europa unita mai così necessario”

24 maggio 2016

In occasione del trentesimo anniversario della scomparsa di Altiero Spinelli, che ricorre il 23 maggio, l’assessore alla Cultura Valentina Adiutori con Simone Marucci, membro del Movimento Federalista Europeo, ha trascorso la mattinata con gli studenti di terza media dell’Istituto Comprensivo di Paliano, trattando il tema europeo dalla nascita fino al’Europa di oggi. Insieme alla visione di video e alla lettura della biografia di Spinelli, si è cercato di dimostrare le larghe vedute di quest’ultimo che, negli anni della seconda guerra mondiale, durante il suo confino politico sull’isola di Ventotene, ha concepito il Manifesto del federalismo per un’Europa libera e unita. Il pensiero di Spinelli, estremamente innovatore per l’epoca, si fondava sulla convinzione che l’unità europea, come alternativa politica alle vecchie divisioni nazionali e ideologiche, era possibile e auspicabile. Intervenuto anche il professor Andrea Ficoroni che ha evidenziato come, nonostante “l’Europa unita” non sia ancora completata, l’Unione gode di norme fondamentali e di pari valenza di quelle nazionali.
"Con questi ragazzi – ha commentato Adiutori - abbiamo iniziato qualche mese fa “I Laboratori della Costituzione”, un progetto che li ha avvicinati alla conoscenza dei diritti di libertà e di partecipazione democratica. Oggi abbiamo fatto un passo avanti allargando lo sguardo all’Europa, alla necessità di superare i confini nazionali e di lavorare per un’Europa unita, un’Europa dei diritti e della pace. Un fine ultimo che non è il risultato inevitabile del processo storico, ma il prodotto dell’impegno di cittadini attivi".


TI POTREBBERO INTERESSARE

Venerdì 18 novembre il sindaco di Paliano Domenico Alfieri, accompagnato dal vicesindaco Valentina Adiutori e dal consigliere con delega alla Sanità Maria Grazia D’Aquino, si è recato nel comune di Amatrice per consegnare personalmente il devoluto della serata di beneficienza dello scorso 17 settembre, che ammonta a € 5.906,09.
Domenica 28 aprile, alla presenza del Sindaco di Paliano Domenico Alfieri e del Vicesindaco Valentina Adiutori, è stata celebrata la messa commemorativa presso il Sacrario XVII Martiri in località Le Mole per ricordare i trucidati del '44.
Domenica 23 aprile, in occasione dell’imminente festa di Liberazione, è stata celebrata una Messa commemorativa presso il Sacrario “XVII Martiri “ in località Le Mole. Alla presenza dei sindaci di Paliano Domenico Alfieri e di Piglio Mario Felli, del vicesindaco di Paliano Valentina Adiutori e del consigliere Maria Grazia D’Aquino, un folto gruppo di persone, tra cui molti familiari dei trucidati del ‘44, ha assistito alla celebrazione. Presenti anche molti giovani, fra cui i bambini che frequentano il catechismo nella parrocchia de Le Mole.
Tra i 33 voti a favore anche quello del comune di Paliano che si è espresso coerentemente con la battaglia giudiziaria finora portata avanti per non cedere la gestione del servizio idrico della città di Paliano all’Acea. “Sono convinto – ha dichiarato il sindaco Domenico Alfieri - che temi come la difesa dell’ ambiente e dei beni pubblici non abbiano colore politico. Il nostro compito è andare avanti con coerenza a difesa del territorio e dei Cittadini”. “È un risultato importante che va condiviso con tutti coloro che si sono impegnati per mantenere l' acqua pubblica e che credono nella salvaguardia dei beni comuni. Amministrare spesso non è facile, ma quando lo si fa in continuità con la propria storia personale e politica e nella coerenza delle proprie idee e programmi allora capisci di essere sulla strada giusta”, questo il commento del vicesindaco Valentina Adiutori.
In occasione delle celebrazioni dell’anniversario della liberazione d’Italia, l’Amministrazione Comunale si fa promotrice dell’incontro che si terrà dalle 10 del 25 aprile presso la Sala Conferenze del Credito Cooperativo C.R.A. di Paliano, in Piazza Marcantonio Colonna.