Questo sito prevede l'utilizzo di cookie. Continuando a navigare si considera accettato il loro utilizzo. Ulteriori informazioni
OK

Ferentino. Raccolta differenziata dei rifiuti urbani, il consigliere Maurizio Berretta interroga il primo cittadino Pompeo

14 ottobre 2015

Il consigliere comunale di opposizione Maurizio Berretta (foto a sinistra), capogruppo di Democraticamente Ferentino, ha presentato una interrogazione a risposta scritta e urgente al primo cittadino Antonio Pompeo sul personale impegnato dalla ditta Lavorgna s.r.l. unipersonale affidataria del servizio di raccolta differenziata dei rifiuti urbani e dei servizi connessi di igiene urbana. Ecco il testo completo dell’interrogazione:

Il sottoscritto Consigliere comunale Maurizio Berretta, Capogruppo e Consigliere comunale per DemocraticaMente, nell’esercizio delle proprie funzione e nella fattispecie dell’Art.43 del D.lvo 267/2000 e dell’Art.35 del Regolamento del Consiglio comunale e degli altri organi istituzionali
 Premesso:

-che con Deteminazione n.236 del 14 Aprile 2015 del Responsanile del Settore n. IV, Ing.Vincenzo Benincasa, e’ stato affidato il servizio di raccolta differenziata dei rifiuti  urbani e dei servizi connessi di igiene urbana per un importo di Euro 14.822.535,75 e per la durata di anni 7;

-visto l’Art.25 “Personale impiegato con relativi requisiti minimali” e l’Art.36 “Personale impiegato nell’esecuzione del servizio” del Capitolato Speciale d’Appalto in essere;

-visto l’Art.40 del Capitolato Speciale d’Appalto in essere, nella parte che regola le penalita’ relativamente a quanto previsto al personale impiegato;

INTERROGA IL SINDACO
per conoscere:
-     se il personale giornalmente  impiegato risulta cosi’ come stabilito dagli Art.25 e  Art.36 del Capitolato Speciale d’Appalto;
-     se in alcuni giorni Vi siano state violazioni di mancato rispetto della dotazione organica prevista, e di indicare in modo esplicito le eventuali date ed il numero corrispondente di lavoratori impiegati;
-    nel caso di violazioni degli Art. 25 e 36 del Capitolato Speciale d’Appalto se siano state attuate le penalita’ previste nell’Art.40 o altra tipologia di contestazione.

Si chiede inoltre, ai sensi dell’Art.35 del Regolamento del Consiglio comunale e degli altri organi istituzionali, RISPOSTA SCRITTA  ed URGENTE.


TI POTREBBERO INTERESSARE

Una interrogazione a risposta scritta ed urgente per chiedere conto della convenzione riguardante l'attività estrattiva in località Sigillo di Ferentino; a scriverla e a recapitarla al sindaco di Ferentino Antonio Pompeo e al presidente del consiglio comunale è stato il consigliere di Democraticamente Ferentino Maurizio Berretta; si legge nella interrogazione di Berretta:
A proposito della riperimetrazione SIN Valle del Sacco, per la quale il Comune di Ferentino ha istituito un apposito sportello di supporto per i cittadini interessati e un fondo per le spese delle osservazioni, interviene - con una nota inviata a questo quotidiano - il capogruppo consigliare di "Democraticamente Ferentino" Maurizio Berretta.
Di seguito riportiamo la risposta del sindaco di Ferentino Antonio Pompeo alla nota del consigliere comunale Maurizio Berretta pubblicata oggi sul nostro giornale:
Da Maurizio Berretta, capogruppo consigliare di Democraticamente Ferentino, riceviamo la nota che segue e che pubblichiamo in forma integrale e senza modifiche:
Ufficio del Giudice di Pace a Ferentino, Maurizio Berretta (Democraticamente): “informare la cittadinanza in modo corretto, le mezze verità sono una mancanza di rispetto nei confronti dei ferentinesi”