Questo sito prevede l'utilizzo di cookie. Continuando a navigare si considera accettato il loro utilizzo. Ulteriori informazioni
OK

Presentato il progetto di sviluppo rurale “Verso la buona economia”, firmato il protocollo d’intesa con Res Ciociaria

13 aprile 2015

Il Comune di Paliano è protagonista, con il Sindaco Domenico Alfieri e l'Assessore all'Agricoltura Eleonora Campoli, dell'apertura di un nuovo cantiere per la "Economia Solidale" che ha la missione di facilitare la valorizzazione e la promozione di nuove economie territoriali.
Il settore su cui si sperimenta la metodologia di progettazione partecipata è l'agricoltura considerata in tutte le sue potenzialità culturali, sociali, economiche e come attrattore turistico.

La presentazione del progetto è avvenuta sabato scorso nell’ambito di una conferenza culminata con la firma di un protocollo di intesa tra il Comune di Paliano e Arduino Fratarcangeli, Presidente dell’Associazione Res Ciociaria.
Appassionati gli interventi con l'introduzione degli obiettivi del protocollo di intesa esposti dall'Assessore all’Agricoltura, Eleonora Campoli, da Livio Bertacco, che ha parlato dell'innovativo progetto sulla coltivazione del grano monococco, da Franco Lozzi, della Agenzia Regionale Parchi, da Antonello Campoli, Consorzio di Bonifica Sud Anagni, Bixio Pacciani Regione Lazio sez. Agricoltura di Frosinone, dall’imprenditore Nicoli che ha riportato ai presenti la sua esperienza di impegno in agricoltura e da Claudia Nori dell’Albergo Diffuso. Sono intervenuti anche Gianni Palumbo, portavoce del Forum Terzo Settore Lazio, Sandro Brugiotti con il sistema informativo QR e Leonardo Forte, maestro di fotografica, che ha presentato il concorso “Paesaggio Rurale. Le 4 Stagioni di Paliano”.
“Tra le azioni che riteniamo efficaci per incontrare e promuovere l'identità territoriale palianese – ha detto l’Assessore Campoli - abbiamo pensato ad un concorso fotografico quale modalità analitica ed artistica di grande aiuto, per favorire riflessioni, dibattiti e soluzioni di miglioramento, per un Paese che vuole divenire sempre più Paesaggio”. Il regolamento del concorso e la scheda di adesione sul sito internet del Comune di Paliano.
Entusiasta dell’iniziativa il Sindaco Domenico Alfieri che ha colto in questo progetto l'importanza di ripartire da una idea di economia che ponga al centro la persona e la comunità, perché “l'agricoltura – sottolinea Alfieri - è senz'altro un banco di prova per ripensare lo sviluppo economico nei territori a forte vocazione rurale”. Soddisfatto anche il sociologo Arduino Fratarcangeli pioniere di un'idea di "agricoltura eroica" e di un modello di economia solidale che ha adottato come slogan il Bene Comune è il Profitto Migliore di Tutti".


TI POTREBBERO INTERESSARE

Sabato 1 luglio, presso l’agriturismo Bertacco, in località Poggio Romano, si potrà assistere alla tappa palianese della VII edizione di “Cerealia, la festa dei cereali nel Mediterraneo”. Il programma dell’iniziava sta coinvolgendo oltre Roma, sede istituzionale del festival, e diverse realtà territoriali, fra cui, per l’appunto Paliano con l’Agriturismo Bertacco e Ripi con Res Ciociaria, perché fortemente impegnati nella valorizzazione di alcune varietà di grani antichi.
Sabato 7 luglio si è svolta presso l'Agriturismo Bertacco la terza edizione della “Festa della Trebbiatura”, manifestazione incentrata sulla coltura del grano e sugli aspetti storici, culturali e di ricerca legati a una particolare varietà di questo cereale, il grano “monococco”, la cui coltivazione è stata reintrodotta in questi anni nel territorio palianese proprio su iniziativa dell'azienda guidata dall'agronomo Livio Perini per la produzione di farine e birra.
Il corso di potatura dell'olivo, patrocinato dal comune di Paliano, assessorato all'Agricoltura, e organizzato dall'Agriturismo Bertacco, continua il suo successo in termini di iscritti. Infatti, sabato 9 febbraio sono stati conferiti ben 80 attestati di frequenza. L'assessore Eleonora Campoli, ha dichiarato: «Il corso, giunto alla sua quarta edizione, sicuramente grazie alle interessanti lezioni del preparatissimo dott. Livio Perini, ha una partecipazione annuale molto alta, sia perché soddisfa il desiderio di conoscenza dei privati, sia perché è ritenuto utile e valido dagli olivicoltori commerciali ormai convinti che per avere un prodotto che si differenzi sul mercato, è necessario avere buone conoscenze e competenze della materia. Un ringraziamento al dott. Livio Perini e alla dott.ssa Valentina Perini che ogni volta mettono a disposizioni le loro conoscenze, nonché gli spazi, per queste iniziative».
Paliano – Promuovere l’applicazione, in agricoltura, di strumenti all’avanguardia così da modernizzare ulteriormente un settore produttivo che sempre più possa rappresentare un volano per il rilancio globale del territorio. Questo è l’obiettivo dell’evento sposato dall’amministrazione comunale guidata dal sindaco Domenico Alfieri che, insieme all’assessore all’agricoltura Eleonora Campoli e al presidente dell’associazione
Via al corso pratico-teorico di potatura dell'olivo, organizzato presso l'Azienda agricola Bertacco, in via Poggio Romano a Paliano. "Il corso - spiega l'Assessore alle Politiche Agricole Eleonora Campoli - rappresenta un momento di formazione e di approfondimento delle tecniche di potatura dell'olivo. E' rivolto non solo ai principianti, ma anche a chi ha intenzione di arricchire la propria esperienza e trasferirla ad altri. Un ringraziamento anticipato va al dott. Livio Perini, che si è reso disponibile per la rilevante iniziativa, in quanto l'ulivo rappresenta una delle coltivazioni più diffuse della zona, con una considerevole produzione di ottimo olio extra vergine". Le lezioni si articoleranno in tre giornate (due lezioni teoriche e una pratica), ed inizieranno lunedì 18 Gennaio alle ore 17.00.