Questo sito prevede l'utilizzo di cookie. Continuando a navigare si considera accettato il loro utilizzo. Ulteriori informazioni
OK

Ambiente. La Rai a Sgurgola per parlare di Valle del Sacco. Il sindaco Fausto Bassetta rilancia il Coordinamento dei Sindaci

25 febbraio 2015

Telecamere accese sulla crisi ambientale della Valle del Sacco stamattina, 25 febbraio. Le telecamere erano quelle del Tg Regione. E sono arrivate a Sgurgola, dove si è parlato della situazione ambientale della Valle del Sacco, oramai da anni in stato di emergenza. Presente tra gli altri il sindaco di Anagni Fausti Bassetta. Che ne ha approfittato per rilanciare l’importanza del Coordinamento dei sindaci della Valle del Sacco come elemento in grado di dare una svolta positiva ad una vicenda ferma da troppi anni.


TI POTREBBERO INTERESSARE

Si terrà oggi pomeriggio, alle 18 nella Sala della ragione del Comune di Anagni una riunione dei sindaci che faranno parte del nascente Coordinamento per l'ambiente.
Un gruppo affollato di sindaci ed amministratori comunali si è dato appuntamento ieri pomeriggio alle 18.30 nella Sala della Ragione del comune di Anagni per creare il Coordinamento per la difesa dell’ambiente. Oltre al sindaco di Anagni Fausto Bassetta ed a quello di Paliano Domenico Alfieri, c’erano amministratori provenienti da Sgurgola, Acuto, Ferentino, Serrone, Piglio, Olevano Romano, Segni, Montelanico, Gorga, Carpineto Romano, Valmontone, Gavignano, Artena e Genazzano.
Torna a riunirsi il Coordinamento dei sindaci della Valle del Sacco per l’ambiente delle province di Frosinone e Roma. L’incontro si terrà a Sgurgola venerdì prossimo, alle ore 17 nella Casa della Cultura, dopo una riunione svolta ad Anagni lo scorso 11 settembre per fare il punto anche sul protocollo d’intesa Regione Lazio-Comuni.
Il Coordinamento dei sindaci per l'ambiente dei Comuni della Valle del Sacco, che riunisce amministrazioni delle province di Frosinone e Roma, torna ad incontrarsi giovedì 28 aprile alle ore 17.00 a Piglio. Tre i punti inseriti all'ordine del giorno dal coordinatore del gruppo, il sindaco di Anagni Fausto Bassetta: il Sin Valle del Sacco; il Contratto del fiume Sacco; situazione generale del territorio in materia di ambiente e sanità.
Si è riunito, nel pomeriggio di venerdì nella Casa della Cultura di Sgurgola, il Coordinamento dei sindaci della Valle del Sacco per l’ambiente (province di Frosinone e Roma) nato un anno fa per far sentire la voce di un territorio che conta oltre 100 mila abitanti. Il sindaco di Anagni, Fausto Bassetta, in qualità di coordinatore, ha ricordato in apertura di lavori e dopo i saluti del sindaco di Sgurgola, Antonio Corsi, gli obiettivi dell’iniziativa che, partita in ambito ambientale, ha allargato gli orizzonti proponendo alla Regione Lazio un protocollo d’intesa per sollecitare anche interventi sugli altri problemi del territorio (dal turismo alla mobilità, dalla formazione alla progettazione urbana).